in

Alfa Romeo “è ora in grado di finanziare il proprio futuro”

Alfa Romeo: il marchio è già redditizio e il suo futuro è assicurato secondo quanto dichiarato dal CEO di Stellantis Carlos Tavares

Alfa Romeo logo

Potrebbe essere difficile da credere dopo anni difficili, ma secondo Carlos Tavares, CEO di Stellantis, Alfa Romeo sta facendo soldi, tanto che il marchio è già effettivamente redditizio e, quindi avrà ancora un grande futuro. Autocar riferisce che Tavares lo ha detto al salone di Parigi.

Alfa Romeo: il marchio è già redditizio e il suo futuro è assicurato secondo Carlos Tavares

“Alfa Romeo sta andando molto bene. L’attività è stata rivoltata come un calzino e adesso è redditizia. Ora il brand è in grado di finanziare il proprio futuro: è al sicuro. Il turnaround è stato fatto anche prima del lancio del Tonale. Sarà un anno record per il marchio. La casa milanese è focalizzata sui prossimi 10 anni. Da quando abbiamo creato Stellantis, la sua inversione di tendenza è stata spettacolare”, ha detto Tavares.

Tavares ha riconosciuto che al momento i tre marchi di lusso di Stellantis, Alfa Romeo, DS e Lancia, non contribuiscono molto alla redditività complessiva del conglomerato rispetto ad alcuni concorrenti. Tuttavia, egli interpreta ciò in modo positivo, dicendo: “Questa è un’opportunità per noi di crescere ancora. Al momento questa è una delle nostre cose che funziona bene al momento e quello che vedo mi rende fiducioso.”

Ricordiamo che dopo Alfa Romeo Tonale, nel 2024 arriverà un SUV compatto che sarà prodotto in Polonia e sarà la prima auto completamente elettrica del Biscione. A seguire le nuove generazioni di Giulia e Stelvio e una nuova sportiva in edizione limitata. Per finire nel 2027 dovrebbe toccare ad una nuova ammiraglia che sarà sviluppata negli Stati Uniti e che molto probabilmente sarà un mix tra una berlina e un SUV.

Alfa Romeo logo
Alfa Romeo: il marchio è già redditizio e il suo futuro è assicurato secondo quanto dichiarato dal CEO di Stellantis Carlos Tavares

Vedremo dunque nei prossimi mesi quali altre novità arriveranno a proposito della casa automobilistica del Biscione il cui futuro comunque è assicurato come confermato nelle scorse ore dal numero uno di Stellantis l’amministratore delegato Carlos Tavares.

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo Giulia 2023, tutti i dettagli: esterni, interni, tecnologia, prezzi, uscita

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!