Alfa Romeo Stelvio: la sua erede elettrica in arrivo nel 2026

Andrea Senatore Foto Autore
Nuova Alfa Romeo Stelvio

Parlando con Autocar, il numero uno di Alfa Romeo Jean-Philippe Imparato ha confermato che nel 2026 arriverà una erede per Alfa Romeo Stelvio. Si tratterà di una vettura molto simile nello stile all’attuale modello ma che nascerà sulla piattaforma STLA Large e sarà solo elettrica. Il nuovo modello nell’anno successivo sarà seguito da una nuova berlina di segmento E che potrebbe essere rivale di Porsche Taycan.

Alfa Romeo Stelvio: nel 2026 arriverà la sua erede che sarà una vettura completamente elettrica su piatatforma STLA Large

Imparato ha lasciato intendere che i due nuovi veicoli elettrici potrebbero condividere una linea di produzione presso lo stabilimento Alfa Romeo di Cassino, in Italia, ma ciò non è stato ancora confermato. Già da tempo si sapeva che ci sarebbe stata una seconda generazione di Alfa Romeo Stelvio ma non era stato ancora chiarito l’anno esatto di arrivo. Adesso sappiamo che sarà il 2026 l’anno giusto per questo importante debutto che quasi certamente sarà preceduto nel 2025 dall’arrivo di una nuova Alfa Romeo Giulia.

Quanto alla gamma di motori della nuova Alfa Romeo Stelvio, si ipotizza che possa essere molto simile a quella della nuova Giulia che Imparato ha detto avrà motori che andranno da 350 cavalli fino a mille cavalli della Alfa Romeo Giulia quadrifoglio. Sicuramente sul nuovo SUV già a partire dai prossimi mesi emergeranno ulteriori dettagli.

Nuove Alfa Romeo Giulia e Stelvio
Alfa Romeo Stelvio: nel 2026 arriverà la sua erede che sarà una vettura completamente elettrica su piatatforma STLA Large

Vedremo dunque cos’altro emergerà a proposito del futuro di Alfa Romeo nel corso dei prossimi mesi. Ricordiamo che di recente il CEO Jean-Philippe Imparato ha detto che a settembre saranno approvati i nuovi modelli che vedremo dal 2028 al 2030 e tra questi potrebbe esserci anche una versione completamente elettrica di Tonale e una nuova Alfa Romeo Alfetta che tornerebbe nelle vesti di berlina di segmento C.

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo Giulia e Stelvio Quadrifoglio 2024: nuove foto spia mostrano fari adattivi ispirati alla SZ

Seguici con Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle notizie Automotive Clicca Qui!

  Argomento: