in

Sapevate che l’assicurazione incendio…

assicurazione auto incendio

assicurazione auto incendio

Se un’auto provoca dei danni ad un’altra la polizza obbligatoria copre solamente i danni a terzi. Questo è risaputo. Forse però è meno noto che la Cassazione ha esteso questa copertura anche in caso di incendio: se la macchina prende fuoco per un difetto di costruzione, danneggiando le auto accanto, la compagnia risarcisce gli altri veicoli. Se ad appiccare l’incendio sono stati dei vandali, invece, la compagnia assicurativa risarcirà le altre autovetture solamente se è inclusa la garanzia “ricorso terzi da incendio” (quest’assicurazione aggiuntiva costa circa 5 euro l’anno in più e la compagnia non è obbligata a rilasciarla).

La clausola sappiate che prevede un rimborso massimo risarcito se la vostra auto infiammatasi danneggia le altre, tale importo si aggira sui 150 mila euro. Nel caso in cui il massimale venga superato allora spetterà al proprietario dell’auto risarcire il resto ai danneggiati. Sia chiaro che l’assicurazione riguarda i soli danno alle cose e non alle persone.

Alcune compagnie assicurative includono nella clausola anche la copertura per l’esplosione del carburante, non seguita da incendio.