in ,

Audi guarda alla Cina: nuovo centro di sviluppo a Pechino

Il presidente di Audi China ha inaugurato il nuovo Audi China Building per incrementare lo sviluppo di tecnologie per il mercato cinese

Audi Logo

Il Costruttore dei Quattro Anelli vuole incrementare lo sviluppo di tecnologie specifiche per il mercato cinese. Il presidente di Audi China, Jürgen Unser, ha inaugurato il nuovo Audi China Building che “segna un’importante pietra miliare nei 34 anni di storia di Audi in Cina, sottolineando il nostro impegno nei confronti del mercato cinese”.

Il costruttore tedesco ha già fissato una vera e propria roadmap tecnologica destinata proprio alle operazioni da praticare in Cina; il focus sarà rivolto su abitacoli sempre più intelligenti, interfacce utente rinnovate, servizi di connettività, architetture elettroniche e sistemi di assistenza alla guida. Audi sta quindi rafforzando le sue capacità di sviluppo in Cina con un significativo ampliamento del suo ambito di ricerca e sviluppo nella regione e un’espansione del suo team locale di ricerca e sviluppo Audi China. Il trasferimento al nuovo Audi China Building, inaugurato quasi 10 anni dopo il suo predecessore, è anche una pietra miliare piuttosto significativa nella storia più che trentennale di Audi in Cina. Il nuovo Audi China Building sostiene gli sforzi del Costruttore dei Quattro Anelli per stabilire ulteriori capacità di ricerca e produzione nel Paese. La struttura di ricerca e sviluppo all’avanguardia fungerà da hub di innovazione chiave per la prossima generazione di tecnologie del marchio.

Con il team di ricerca e sviluppo allargato, Audi China sta procedendo velocemente per espandere le capacità locali di ricerca e sviluppo sul mercato cinese: in stretto allineamento con AUDI AG, la sezione cinese sta sistematicamente investendo in tecnologie relative a cockpit intelligenti, concept di display innovativi, sistemi di controllo vocale intelligenti e soluzioni di connettività. Il team di sviluppo sta anche lavorando su interfacce utente dedicate a modellare il marchio e progetti di esperienza, nonché progetti di veicoli specifici per la Cina. Inoltre, il team lo stesso team di ricerca e sviluppo, e la sua controparte in Germania, collaborano per definire e sviluppare caratteristiche di prodotto per nuove architetture elettroniche, inclusi sistemi avanzati di assistenza alla guida e sistemi di guida automatizzati.

Audi China

“Sia il nuovo centro di ricerca e sviluppo a Pechino che Audi FAW NEV a Changchun dimostrano chiaramente i progressi nella trasformazione del business di Audi in Cina. Con entrambi i progetti, stiamo affrontando le tendenze che definiscono il mercato automobilistico cinese, vale a dire: elettrificazione, digitalizzazione e sostenibilità”, ha ammesso il CEO dei Quattro Anelli, Markus Duesmann.

“Promuovere la ricerca e lo sviluppo, nonché la produzione nel nostro più grande mercato è una misura importante. Il nostro nuovo edificio di ricerca e sviluppo a Pechino è l’ultima prova del nostro approccio in Cina per la Cina”, ha affermato il presidente di Audi China, Jürgen Unser. “Con il trasferimento e l’espansione del nostro team di sviluppo, abbiamo creato una solida base per la prossima generazione di prodotti e tecnologie premium. La nuova sede principale per il nostro sviluppo crea anche una presenza ancora più forte per il nostro marchio”, ha aggiunto il Jürgen Unser.

Audi China disporrà di un centro R&D dotato di capacità di sviluppo end-to-end

Il nuovo Audi China Building è il principale hub di sviluppo per Audi in Cina e ospita sette diversi dipartimenti di ricerca e sviluppo con capacità di sviluppo di veicoli end-to-end. “Il nuovo Audi China Building è un simbolo della nostra tabella di marcia dedicata alla ricerca e sviluppo per la Cina. Stiamo allargando il nostro team di talenti cinesi e internazionali in vari campi tecnologici. In tal modo, vogliamo soddisfare e superare le aspettative dei nostri clienti cinesi per la digitalizzazione e i veicoli connessi intelligenti”, afferma Michael Hofmann, EVP di Audi China per la ricerca e lo sviluppo. “Non vediamo l’ora di attrarre giovani talenti, sia dall’industria automobilistica che da altri campi innovativi, incluso il settore tecnologico. Nel nuovo centro di ricerca e sviluppo, forniremo un ambiente di lavoro eccellente per il nostro team di sviluppo”, ha aggiunto.

Il nuovo Audi China Building, situato nel cuore del North Central Business District di Pechino, si estende su oltre 6.000 mq su cinque piani e ospita tutti i reparti della divisione R&D di Audi China. In un’area dedicata, Audi Design China utilizza strumenti digitali avanzati come visori VR e tavolette grafiche digitali per creare i design delle auto del futuro. L’edificio comprende anche due officine e un robusto laboratorio di progettazione, oltre a un laboratorio di elettronica e un coinvolgente showroom pubblico.

Audi China

È una lunga storia di ricerca e sviluppo in Cina quella del costruttore tedesco

Il Costruttore dei Quattro Anelli ha una lunga storia nello sviluppo di prodotti e tecnologie specifici per il mercato cinese. Insieme alla fondazione di Audi China nel 2009, la divisione locale di ricerca e sviluppo è stata formalmente istituita come satellite completamente integrato della divisione di sviluppo tecnico di AUDI AG a Ingolstadt, in Germania. Dal 2013, il team di sviluppo ha sede presso l’ex “Audi China Building” nel 798 Art District di Pechino. Nel corso degli anni, le responsabilità ricoperte dalla divisione R&D di Audi China sono cresciute costantemente.

Con il nuovo centro di ricerca e sviluppo a Pechino, il costruttore tedesco rafforza ulteriormente la sua rete di sviluppo mondiale, che comprende anche siti in Germania, Ungheria e Messico, oltre a studi di design negli Stati Uniti e in Cina.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!