in

BMW: con il nuovo pacco batteria l’autonomia aumenta del 30%

La nuova batteria di BMW fornirà fino al 30% di autonomia in più rispetto alla batteria di generazione attuale

BMW logo

I prossimi veicoli elettrici Neue Klasse di BMW riceveranno una batteria all’avanguardia che promette significativi miglioramenti del 30% nell’autonomia di guida, una riduzione del 30% del tempo di ricarica e una miriade di altri vantaggi.

BMW: con la nuova batteria costi ridotti del 50% e autonomia aumentata del 30%

Secondo Automotive News, l’imminente batteria Gen 6 che è ancora in fase di sviluppo presso il Centro di eccellenza per celle a batteria del BMW Group a Monaco in Germania, fornirà fino al 30% di autonomia in più rispetto alla batteria di generazione attuale presente in modelli come la BMW i7 . Tuttavia, la casa automobilistica tedesca vuole evitare batterie troppo massicce e ha promesso di limitare l’autonomia a circa 600 miglia nei modelli futuri.

Una delle caratteristiche essenziali della nuova batteria è la sua forma cilindrica che elimina i moduli che sono imbullonati insieme nella batteria esistente. Invece, BMW ha optato per un design cell-to-pack che consente di imballare insieme ulteriori celle di power-packing. Tutto sommato, la batteria Gen 6 ha un diametro di soli 46 millimetri, simile alle celle 4680 di Tesla.

“La densità energetica è molto più alta rispetto a prima”, ha affermato Simon Erhard, membro del team di sviluppo della batteria. “Puoi inserire più celle nel pacco batteria.” Un altro enorme vantaggio derivante dalla massimizzazione della densità energetica è la riduzione sia del costo che del peso della batteria. Quanto meno costoso? BMW dice che è il 50% più economico da produrre, un fattore chiave per ottenere quella parità di prezzo vitale fino al livello dei veicoli con motore a combustione.

BMW
I prossimi veicoli elettrici Neue Klasse di BMW riceveranno una batteria all’avanguardia

Il design dalla cella al telaio del pacco batteria è fondamentale perché gli ingegneri possono montarlo direttamente nel telaio del veicolo. Il risultato è una maggiore rigidità del telaio e una migliore qualità di guida. I modelli Neue Klasse non dovrebbero arrivare fino al 2025 , ma li vedremo per la prima volta l’anno prossimo.

Ti potrebbe interessare: BMW X1 M35i xDrive: al Nürburgring gira con specifiche statunitensi [FOTO SPIA]