in

BMW i4 M50 monta pneumatici Pirelli P Zero Elect

Gli pneumatici Elect sono stati progettati appositamente per le auto elettriche e ibride plug-in

BMW i4 M50 Pirelli P Zero Elect

Pirelli P Zero Elect è lo pneumatico scelto da BMW M per equipaggiare la BMW i4 M50, la prima vettura completamente elettrica della divisione ad alte prestazioni di Bimmer, che l’anno scorso ha festeggiato i suoi primi 50 anni.

La coupé 100% elettrica va ad aggiungersi ai numerosi modelli di BMW M per i quali il produttore italiano ha sviluppato pneumatici su misura in primo equipaggiamento. Con la i4 M50, anche il reparto sportivo della casa automobilistica bavarese intraprende per la prima volta la strada dell’elettrificazione totale.

BMW i4 M50: la prima elettrica di BMW M viene fornita con i Pirelli P Zero Elect

Viene fornita con due motori elettrici in grado di sviluppare complessivamente 544 CV di potenza, per uno scatto da 0 a 100 km/h in soli 3,9 secondi. Per gestire le elevate prestazioni di questo veicolo, oltre che per rispondere alle esigenze che accomunano tutte le auto elettriche, Pirelli ha sviluppato uno pneumatico P Zero con tecnologia Elect, riconoscibile dalle marcature presente sul fianco.

Vicino alla stella che identifica tutti gli pneumatici realizzati in primo equipaggiamento per i modelli di BMW, il logo Elect indica che la gomma è specifica per le auto elettriche o ibride plug-in, caratterizzate da un’erogazione della coppia istantanea, silenziosità di marcia e peso maggiorato dalla presenza delle batterie.

La struttura dello pneumatico Pirelli è rinforzata per dare supporto in questo caso alla BMW i4 M50 e restituire le massime performance anche in caso di utilizzo estremamente sportivo. Inoltre, la speciale mescola del battistrada ad alta aderenza è studiata per offrire elevati livelli di grip, garantendo una guida efficiente e precisa.

Nel 2022, BMW M ha compiuto 50 anni. Allo stesso modo, il know-how accumulato da Pirelli in più di 150 anni di storia e in oltre 110 anni di competizioni le permette di realizzare pneumatici su misura dei modelli premium e prestige più prestazionali, esaltandone potenza, dinamica e precisione di guida.

Ne sono un esempio, fra quelli di BMW M, i SUV dall’X3 M fino all’X6 M, tutti omologati con P Zero per l’estivo e Scorpion Winter per l’invernale, le vetture eleganti come la Serie 8 (anch’essa gommata P Zero) o la BMW M5 CS sulla quale Pirelli ha il 100% delle omologazioni con il P Zero Corsa per un uso sia su strada che su pista.

Fino a 521 km di autonomia con una singola ricarica

Ricordiamo che la BMW i4 M50 è una berlina sportiva elettrica presentata ufficialmente nel marzo 2021 e in vendita dalla fine dello stesso anno. Dispone di una batteria da 84 kWh che garantisce un’autonomia di 521 km con una singola ricarica.

Vanta la trazione integrale e può accelerare da 0 a 100 km/h in appena 3,5 secondi. Propone un design esterno moderno e aerodinamico, caratterizzato da una mascherina frontale a doppio rene e da fari a LED. L’abitacolo prevede un design minimalista con una plancia strumenti digitale e un display centrale da 14.9 pollici.

Non è finita qui poiché la BMW i4 M50 è anche dotata di una serie di tecnologie avanzate, come il sistema di ricarica rapida, che consente di caricare la batteria fino all’80% in solo 34 minuti utilizzando una stazione di ricarica ad alta potenza.

In generale, la i4 M50 è un’auto elettrica di lusso che combina prestazioni elevate con un’elevata autonomia e tecnologie avanzate per un’esperienza di guida confortevole e sicura.

Looks like you have blocked notifications!