in

BMW serie 1 novità

BMW serie 1

BMW serie 1Più spaziosa, più rifinita e ancor più efficiente. BMW rilancia così la Serie 1, la compatta premium bavarese che pur preservando quei geni che hanno decretato il successo del primo modello, cambia tantissimo .Il salto di qualità si esprime innanzitutto con le nuove dimensioni della carrozzeria a cinque porte: la nuova Serie 1 è più lunga e più  larga aumentando cosi di conseguenza anche il passo 2,69 metri. Altra novità introdotta con la nuova BMW Serie 1 sono i due differenti modelli: le Serie 1 Sport accentuano il carattere sportivo, con cerchi lega dal disegno specifico . La Serie 1 Urban si rivolge a un automobilista più elegante. In ambito motoristico con la nuova Serie 1 debutta la nuova gamma di motori a quattro cilindri benzina, tutti dotati di turbocompressore di tipo TwinScroll, di iniezione diretta, comando variabile delle valvole (Valvetronic) e di quello dell’albero a camme (doppi Vanos).Soluzioni che permettono un rapporto consumi prestazioni eccezionale(grazie anche allo Stop&Start ed ECO PRO) Concludiamo approfondendo proprio il tema dell’assistenza alla guida e più in generale dell’elettronica. Modalità “ECO PRO” a parte, numerosi sono i dispositivi che potranno  aiutare i clienti della nuova Serie 1. Per quanto riguarda la sicurezza attiva, per esempio, la Serie 1 può montare luci adattive in curva ,ma anche il regolatore automatico degli abbaglianti (High Beam Assist). C’è poi il regolatore automatico della velocità unito al radar anti collisione e al sensore che segnala l’invasione accidentale di un’altra carreggiata (Lane Departure Warning). Inoltre come ormai quasi tutte le vetture della casa bavarese dotata di un ottimo computer di bordo. Peccato però che quasi tutti questi componenti elettronici aumentino il costo della vettura.