BMW utilizzerà la tecnologia di Amazon per sviluppare la guida autonoma 

Andrea Senatore Foto Autore
La piattaforma sarà in grado di gestire enormi quantità di dati
BMW

BMW ha annunciato che utilizzerà il cloud computing di Amazon Web Services (AWS) per sviluppare le sue funzioni di guida autonoma per le sue nuove auto elettriche. Il produttore tedesco di auto di lusso ha detto che utilizzerà il software e i servizi di AWS per creare una piattaforma digitale che gli consentirà di testare e simulare le sue tecnologie di guida autonoma in modo più efficiente e sicuro.

BMW costruirà il suo sistema di assistenza alla guida semi-autonomo sulla tecnologia di cloud computing di Amazon

La piattaforma sarà in grado di gestire enormi quantità di dati provenienti dai sensori delle auto, dalle mappe stradali, dal traffico e dalle condizioni meteorologiche. Questi dati saranno poi utilizzati per addestrare gli algoritmi di intelligenza artificiale che controllano le funzioni di guida autonoma, come il mantenimento della corsia, il parcheggio automatico e il riconoscimento degli ostacoli.

BMW ha detto che la piattaforma sarà anche in grado di integrare i dati provenienti da altre fonti, come i partner, i fornitori e i clienti, per migliorare ulteriormente le sue capacità di guida autonoma. Inoltre, la piattaforma sarà scalabile e flessibile, in modo da poter supportare lo sviluppo di diverse funzioni di guida autonoma per diversi mercati e regolamenti.

BMW ha affermato che la sua collaborazione con AWS gli consentirà di accelerare il suo processo di innovazione e di offrire ai suoi clienti un’esperienza di guida più personalizzata e sicura. Il gruppo ha anche detto che utilizzerà AWS per altre iniziative digitali, come l’ottimizzazione della produzione, la gestione della catena di fornitura e la connettività dei veicoli.

BMW logo

AWS è il leader mondiale nel mercato del cloud computing, offrendo una vasta gamma di servizi e soluzioni a oltre un milione di clienti in tutto il mondo. Tra i suoi clienti ci sono anche altri importanti produttori di auto, come Volkswagen, Ford, Toyota e Volvo. AWS ha detto che è entusiasta di collaborare con BMW per aiutarla a realizzare la sua visione della mobilità del futuro.

Seguici con Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle notizie Automotive Clicca Qui!

  Argomento: