in

Bugatti Chiron l’Èbè: ecco gli ultimi 3 esemplari d’addio

Bugatti costruirà gli ultimi 3 esemplari della Chiron prima di dirle addio

Bugatti Chiron l'Èbè

Bugatti non ha rivelato nuovi modelli da un po’ di tempo. Il motivo è perché ha lavorato duramente per assemblare e consegnare i suoi modelli esistenti. La Centodieci ha iniziato a dirigersi verso i clienti la scorsa settimana dopo che il suo ampio programma di sviluppo si è finalmente concluso a maggio. Allo stesso tempo, Bugatti era al recente evento Top Marques a Monaco per mostrare un’iterazione speciale della Chiron, un’auto che ha entusiasmato gli appassionati di auto negli ultimi sei anni. L’esclusiva hypercar sta ora raggiungendo la fine del suo ciclo di vita e le ultime unità della Bugatti Chiron e della Chiron Sport per l’Europa hanno ricevuto un’attenzione speciale in onore dell’occasione con una nuova edizione speciale progettata per rendere omaggio al primogenito del fondatore.

Bugatti Chiron l'Èbè

Chiamata Bugatti Chiron L’Ebe, questa edizione speciale vedrà realizzati solo tre esemplari, ognuno dei quali renderà omaggio alla figlia di Ettore Bugatti, che era anche la sua figlia maggiore. Uno sarà un normale Chiron mentre gli altri due saranno basati sul più concentrato Chiron Sport.

Bugatti Chiron l’Èbè: le novità stilistiche

L’edizione speciale mostra la fibra di carbonio a vista colorata di blu, con inserti evidenziati in oro. Questi accenti sono visibili sul badge EB, sulla griglia a ferro di cavallo e su parti del cofano del motore, mentre le ruote sono state colorate in una tonalità simile per abbinarsi. Sotto l’alettone posteriore retrattile, viene visualizzato il logo caratteristico di L’Ebe, con questa chirografia ripetuta sulle soglie d’ingresso interne e sui poggiatesta dei sedili.

Bugatti Chiron l'Èbè posteriore

Se ti sei abituato troppo alla natura su misura delle edizioni speciali di Bugatti, potresti non aver notato che le carte delle porte nella cabina sono inversioni l’una dell’altra. Sul lato conducente, la carta è rifinita prevalentemente in pelle Silk con riflessi Lake Blue mentre sul lato passeggero la combinazione di colori è invertita. Entrambi presentano un motivo dell ‘”evoluzione visiva delle auto più iconiche di Bugatti, dai primi Gran Premi fino a EB110, Veyron e Chiron”. Questo modello speciale diventerà sicuramente uno dei più degni di nota nel catalogo Bugatti, soprattutto da quando è stato creato come commiato per la produzione europea della Chiron. Bugatti afferma che sono stati consegnati il ​​normale Chiron e uno dei modelli Chiron Sport L’Ebe, con l’ultimo Chiron Sport che sarà consegnato entro la fine del mese.