in ,

Confermato l’avvio della produzione delle Skoda Superb e Volkswagen Passat a Bratislava

Le Volkswagen Passat e Skoda Superb sono pronte per la produzione; lo ha confermato uno dei responsabili dello stabilimento di Bratislava

Skoda Superb Combi foto spia

Le nuove Volkswagen Passat e Skoda Superb sono ora pronte per l’avvio della produzione. Lo ha confermato uno dei maggiori responsabili dello stabilimento di Bratislava, dove si stanno già producendo le unità di pre-serie dei due modelli citati. Una notizia importante che anticipa la presentazione dei due modelli che condivideranno le linee produttive con altri modelli del Gruppo.

La “nuova” Volkswagen Passat e la Skoda Superb sono scomparse dalle strade europee quasi contemporaneamente. Nel primo caso non è stata più avvistata la Skoda Superb, avvistata l’ultima volta alla fine della scorsa estate sulle Alpi dove ha concentrato gran parte dei suoi test. Nel caso della Passat appena un mese dopo, dopo aver visto la “R-Line” nei pressi degli stabilimenti del marchio tedesco al Nürburgring.

Una scomparsa dalle scene che non è affatto casuale, ma anzi ha molto a che fare con la strategia del colosso tedesco quando si avvicina il momento della immissione in produzione. Ed è proprio quello che è successo, perché fonti ceche sottolineano che Lucia Kovarovič, portavoce ufficiale dello stabilimento di Bratislava ha confermato che sono già in produzione esemplari di pre-serie di questi due modelli confermando l’annuncio ufficiale dell’azienda più di due anni fa, quando annunciò che le Passat e le Skoda Superb si stavano trasferendo nella fabbrica slovacca.

Lo stabilimento di Bratislava ha confermato quindi la produzione delle nuove Volkswagen Passat e Skoda Superb

I nuovi manager alla guida del conglomerato di Wolfsburg non si sono mossi di una virgola dalla decisione presa da Herbert Diess nel 2020, concedendo maggiori responsabilità e assicurando il carico di lavoro a Bratislava che è una delle sedi più importanti per il colosso tedesco dell’auto, da dove infatti provengono le unità di Audi Q7, Audi Q8, Volkswagen Touareg e Porsche Cayenne, oltre ad avere linee separate specifiche per Skoda Karoq e Volkswagen up!.

Proprio in questa linea di produzione sono state apportate migliorie per poter aggiungere altri due modelli indirizzati alla catena di montaggio, oltre a potenziare la sezione carrozzeria con nuove officine dedite allo stampaggio della carrozzeria in cui sono stati investiti 400 milioni di euro, in modo che presto le unità relative alle nuove Volkswagen Passat e Skoda Superb cominceranno a uscire da questa sezione. Una produzione in serie che è prevista infatti per la fine di quest’anno.

La Volkswagen Passat e la Superb saranno disponibili sul mercato a partire dal 2024

E tenendo conto che i due modelli non si vedono ormai da mesi e che tra il momento della presentazione e la data di produzione intercorre un congruo lasso di tempo di qualche mese. Tutto indica che la profonda rivisitazione cui sono state sottoposte la Volkswagen Passat e la Skoda Superb sarà rivelato durante la prima metà del 2023. Le scadenze fissate dalla fabbrica di Bratislava confermano che le due familiari inizieranno ad arrivare nelle concessionarie durante la prima metà del 2024. Resta però da svelare un punto molto importante, e cioè se ci sarà una nuova Skoda Superb, oppure se la nota familiare adotterà questo nome sebbene come nel caso della Passat, si perderà la carrozzeria berlina.

Looks like you have blocked notifications!