Dal 2030 Bentley produrrà solo auto elettriche

Bentley Continental GTEra solo questione di tempo prima che un marchio affermato fissasse una data definitiva per il suo passaggio finale dai motori a combustione, e ora anche Bentley dice la sua. Il produttore di lusso britannico ha appena annunciato che entro il 2030 l’intera gamma sarà esclusivamente elettrica. Questo significa che l’azienda passerà dal suo stato attuale di essere il più grande produttore mondiale di motori a 12 cilindri a essere priva di propulsori tradizionali in meno di un decennio.

Bentley ha già affermato che eliminerà gradualmente l’uso del suo venerabile motore V12 entro pochi anni, ma il calendario aggressivo per questo passaggio alla completa elettrificazione, delineato in un briefing online per i giornalisti su quella che chiama la sua strategia “Beyond 100”, arriva come più di una sorpresa.

L’azienda afferma che ogni modello della gamma avrà l’opzione di un propulsore ibrido entro il 2023 e lancerà il suo primo modello di produzione di veicoli completamente elettrici nel 2025. Prima di raggiungere la piena elettrificazione, Bentley afferma che tutto ciò che produrrà sarà un ibrido plug-in o completamente elettrico nel 2026.

Poiché la piattaforma PHEV (plug-in hybrid electric vehicle) più potente del Gruppo Volkswagen utilizza il V6 condiviso da Audi e Porsche, suggerisce fortemente che la Bentley con motore V8 vivrà appena più a lungo della versione V12. La società ha in programma di lanciare due PHEV l’anno prossimo che pare potrebbero essere un ibrido plug-in della Bentayga con una maggiore autonomia rispetto all’originale, con lo stesso propulsore offerto già sulla Flying Spur subito dopo.

Il capo di Bentley Adrian Hallmark è un fan dei PHEV, ma afferma anche che un’azienda delle modeste dimensioni globali di Bentley farà fatica a offrire una gamma completa di motori a combustione, ibridi ed EV. Staremo a vedere come andranno realmente le cose.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.