Ecco i prezzi della Dacia Spring Electric: prima elettrica del costruttore rumeno

Dacia SpringDopo che Dacia aveva già svelato la sua Spring Electric ad ottobre scorso, ora giungono anche da noi i prezzi della prima elettrica del costruttore rumeno. La nuova Dacia Spring Electric deriva infatti dalla Renault City K-ZE che trova già piena diffusione in Cina con stile da crossover e dimensioni non particolarmente estese. L’altezza da terra possiede però un dato molto interessante, visto che dal suolo si discosta di ben 15 centimetri: in lunghezza invece la Spring Electric misura 373 centimetri che diventano 162 in larghezza e 152 in altezza, buono il passo da 242 centimetri.

La nuova Dacia Spring Electric arriva nel nostro Paese in tre versioni con consegne che cominceranno a settembre. Si potrà avere nella variante indirizzata ad aziende e privati, Spring, quindi la variante per operatori di car sharing, Business, e la versione commerciale, Cargo, omologata N1 e senza divano posteriore con un volume di carico che sale a 1.100 litri. Per la variante Cargo non si conoscono ancora i prezzi che saranno annunciati più avanti, visto che la versione si potrà acquistare a partire dal 2022. Gli allestimenti a disposizione sono invece il Comfort e Comfort Plus.

L’allestimento Comfort parte da 19.900 euro che grazie agli incentivi con rottamazione scendono a soli 9.460 euro. L’allestimento appare tuttavia abbastanza completo visto che prevede la radio con Bluetooth e USB, il climatizzatore manuale, le luci diurne a LED, il cavo di ricarica di Tipo 2, il limitatore di velocità, l’eco mode, specchietti elettrici e alzacristalli elettrici davanti e dietro. Il Comfort Plus parte invece da 21.400 euro che scendono a 10.960 euro con la rottamazione e introduce modanature in arancione per particolari esterni e interni: inoltre si ha a disposizione il navigatore satellitare con display da 7 pollici, sensori di parcheggio con retrocamera, ruota di scorta e la vernice metallizzata. Il motore elettrico eroga 44 cavalli e 125 Nm di coppia: l’autonomia è di 225 chilometri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.