Ecco la McLaren Artura: ibrida e con propulsore inedito

McLaren ArturaAnche McLaren comincia a ragionare sull’ibrido con funzione ricaricabile plug-in. La prima vettura del costruttore di Woking ad adoperare questa tecnologia è la nuova McLaren Artura ovvero una sportiva che può contare su una potenza complessiva di 680 cavalli e su un peso tutto sommato non particolarmente elevato, visto che alla bilancia indica poco meno di 1.500 chilogrammi. Tali elementi contribuiscono ad ottenere ottimi parametri in termini di agilità e quindi di prestazioni: lo 0-100 km/h si percorre in 3 secondi mentre si raggiungono tranquillamente i 330 chilometri orari di velocità massima. L’adozione del sistema ibrido permette di abbassare le emissioni di CO2, ma anche di beneficiare di ottimi vantaggi di natura fiscale.

La nuova McLaren Artura introduce novità anche a partire dalla denominazione che porta in dote una caratterizzazione importante volta a rappresentare una concreta discontinuità col passato. La Artura viene inclusa all’interno della gamma compresa fra le Sport Series di McLaren, ovvero laddove le potenze risultano al massimo pari ai 600 cavalli, e le Super Series dove le potenze arrivano ben oltre i 700 cavalli. Tutta nuova la meccanica.

Debutta infatti l’inedito V6 da 3.0 litri biturbo montato in posizione centrale-posteriore con 585 cavalli di potenza abbinato ad un cambio robotizzato a doppia frizione e otto rapporti. L’unità elettrica risulta installata fra il propulsore tradizionale e il cambio e produce 95 cavalli che nel dato della potenza combinata fra i due propulsori porta il complessivo a 680 cavalli di potenza espressa e coppia massima fissata a 720 Nm. La parte elettrica viene alimentata da una batteria agli ioni di litio da 7,4 kWh: si ricarica in frenata ma anche collegando la Artura ad una presa domestica per circa due ore e mezza. Con una ricarica completa il motore elettrico può bastare per una trentina di chilometri a patto di non superare i 130 km/h di velocità.

La nuova McLaren Artura è già in vendita con prezzi a partire da 231.000 euro ma sarà consegnata a partire da luglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.