Ecco la nuova BMW Serie 4 Cabrio!

BMW Serie 4 CabrioLa nuova BMW Serie 4 Cabrio è stata svelata ufficialmente, con un aspetto molto interessante ovviamente derivato dalla sportiva presentata solo qualche giorno fa. A sorpresa la BMW Serie 4 Cabrio “G23” abbandona il tetto rigido pieghevole del suo predecessore a favore di una elegante capote in tessuto.

BMW afferma che il nuovo design consente al tetto di essere notevolmente più silenzioso e di trattenere il calore molto meglio di una capote tradizionale, pur essendo il 40% più leggero dell’hard-top in metallo della precedente Serie 4. Disponibile in nero o argento antracite, la capote può essere sollevata o abbassata elettricamente in 18 secondi fino a velocità di 50 km/h quindi impiega 2 secondi in meno rispetto alla serie precedente.

Lo spazio del bagagliaio varia da 300 litri con il tetto aperto a 385 litri con quest’ultimo chiuso, rispettivamente guadagna 80 e 15 litri rispetto al modello precedente della generazione F32. Le modifiche al telaio per mantenere la rigidità della carrozzeria da coupé senza un tetto fisso includono chiaramente dei rinforzi specifici oltre che un pannello in alluminio sotto il vano motore e minigonne laterali uniche con elevata rigidità torsionale oltre ad un rinforzo posteriore aggiuntivo. Queste aggiunte combinate, garantiscono alla nuova BMW Serie 4 Cabrio una rigidità torsionale complessiva superiore del 4% rispetto al suo predecessore.

Dal punto di vista dimensionale la BMW Serie 4 Cabrio misura 4768 mm di lunghezza, 1852 mm di larghezza e 1384 mm di altezza (con il tetto chiuso), oltre che un passo di 2851 mm; la nuova serie misura 128 mm in più in lunghezza, 27 mm in più in larghezza e 41 mm in più in termini di passo rispetto alla precedente Serie 4 Convertibile. BMW rivendica un coefficiente di resistenza aerodinamica di 0,27, di 0,02 maggiore della variante coupé della Serie 4.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.