in ,

Ecco la prima Lamborghini Countach LPI 800-4 pronta per essere consegnata

Sembra che la primissima Lamborghini Countach LPI 800-4 sia stata completata e ripresa in alcune immagini nei pressi di Sant’Agata Bolognese

Countach LPI 800-4

Sembra che la primissima Lamborghini Countach LPI 800-4 sia stata completata e ripresa in alcune immagini mentre lasciava i cancelli dello stabilimento di Sant’Agata Bolognese. Parliamo della moderna reinterpretazione della leggendaria Countach di casa Lamborghini introdotta mezzo secolo fa e realizzata dal costruttore del Toro in sole 112 unità (tante quante la cifra rappresentata dalla designazione del modello di 50 anni fa: LP-112).

La Lamborghini Countach LPI 800-4 si basa sulla Lamborghini Sian FKP 37, che a sua volta rappresentava una versione rinnovata della Aventador. La nuova Lamborghini Countach LPI 800-4 rappresenta una super sportiva fortemente ricercata, condizione che l’ha praticamente resa introvabile molto tempo prima che la primissima unità venisse effettivamente completata.

Countach LPI 800-4

Il primo fortunato proprietario avrebbe dovuto avere fra le mani il suo esemplare già “all’inizio del 2022” e sembra quindi che a Sant’Agata Bolognese siano effettivamente in linea con il programma ragionato. Almeno a giudicare dal video pubblicato online dal noto “Varryx”.

Questo dovrebbe essere il primo esemplare di Lamborghini Countach LPI 800-4 destinato ad un privato

Non si tratta quindi della prima volta che una Countach LPI 800-4 viene avvistata in pubblico, ma in questo caso dovrebbe trattarsi del primo esemplare destinato a un privato. Il fortunato acquirente, che ha speso almeno 2,6 milioni di dollari per la sua iconica Countach LPI 800-4, sembra averlo ordinato nello stesso colore bianco dell’esemplare presentato la scorsa estate a Goodwood.

Countach LPI 800-4

C’è solo una differenza per quanto riguarda i cerchi ruota che sembrano provenire da quelli di una tradizionale Lamborghini Aventador. Molto probabilmente però in Lamborghini stanno utilizzando questi cerchi durante questa fase di test evitando così di danneggiare gli elementi originali prima della consegna.

A dire il vero, anche il bianco era un colore popolare tra i proprietari della Countach di un tempo. Come ha sottolineato Lamborghini, molti di coloro che hanno ordinato la nuova Countach erano anche proprietari dell’auto originale presentata cinquant’anni fa. È naturale che ordinino la variante moderna nello stesso colore dell’originale, ma dovremmo anche vedere più colori spuntare presto dallo stabilimento di Sant’Agata Bolognese. La Lamborghini Countach LPI 800-4, come suggerisce il nome, è un modello ibrido con il motore montato longitudinalmente dietro i sedili (LPI sta infatti per Longitudinale Posteriore Ibrido). La potenza del motore si aggira attorno agli 800 cavalli, con una configurazione a trazione integrale (da cui la designazione 800-4).

Countach LPI 800-4

Il propulsore è l’iconico V12 aspirato da 6,5 litri capace di 770 cavalli. Questo è aiutato da un piccolo motore elettrico da 25 kW per una potenza totale di 803 cavalli erogati. Questo dovrebbe spingere la nuova Lamborghini Countach LPI 800-4 da 0 a 100 km/h in 2,8 secondi, con altri 5,8 secondi necessari per raggiungere 200 km/h. La velocità massima è invece di 355 km/h.