Esaurite tutte le Suzuki Jimny previste per l’Italia nel 2020

Suzuki JimnySono terminate tutte le Suzuki Jimny previste per l’Italia nel 2020. Lo ha annunciato la stessa Suzuki Italia in un comunicato diffuso la scorsa settimana, sembra che tutte le vetture (ben 2.000) previste per il nostro Paese siano state già vendute. Tutti i 2.000 esemplari di Suzuki Jimny hanno quindi altrettanti acquirenti e saranno consegnati nelle prossime settimane.

Si tratta di un debutto col botto per la piccola fuoristrada di Suzuki, molto apprezzata nel nostro Paese. La vettura è ora giunta alla sua quarta generazione che è stata introdotta già nel 2018. Il successo relativo alle vendite è un dato che supera ogni tipo di aspettativa, qualcosa che ha colto di sorpresa anche la stessa Suzuki che in qualche modo dovrà intervenire anche sulla capacità produttiva.

In ogni caso chi non ha già acquistato una delle 2.000 Suzuki Jimny previste per il nostro mercato, potrà mettersi “l’anima in pace”. Sempre Suzuki Italia ha infatti confermato che “non è più possibile ordinare la Jimny presso la rete dei concessionari ufficiali in Italia”. Bisognerà quindi attendere il 2021 o rivolgersi agli importatori non ufficiali del marchio. Ma bisogna anche aggiungere che c’è un problema di fondo che secondo Suzuki impedisce di aumentare il numero degli esemplari di Jimny in tutta Europa. La spiegazione andrebbe ricercata nella quantità di emissioni di CO2 riscontrata dalla stessa Jimny che risulta particolarmente elevata.

Nel 2020 entrano infatti in vigore i limiti di 95 g/km per ogni costruttore, registrati tramite un calcolo medio di tutti i modelli. Per non incorrere nelle sanzioni previste si dovrà fare qualcosa a livello produttivo. Altrimenti non si sa quanto bisognerà attendere per rivedere a listino, e nei concessionari, la interessante Suzuki Jimny che tanto piace da noi e in Europa. Le multe da evitare in ogni caso sono veramente salatissime.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.