in

Formula 1: possibile arrivo di Audi e Porsche

Prima del Gran Premio di Turchia potrebbero essere annunciate importanti novità per la Formula 1

Formula 1
Formula 1

Prima del Gran Premio di Turchia ci sarà più chiarezza sui motori dal 2026 secondo Michael Schmidt. Secondo il giornalista di Auto, Motor und Sport Audi e Porsche si uniranno alla Formula 1 se le regole cambieranno come si ipotizza al momento.

Gli attuali motori dei team di Formula 1 dureranno almeno fino al 2024. Per ora, è ancora prevista l’introduzione di nuovi motori in F1 a partire dal 2025, ma sembra sempre più probabile che tali piani vengano posticipati di un anno. Gli attuali motori, che non potranno più essere sviluppati dal 2022 in poi, dureranno fino al 2025.

Dal 2026 in poi ci sarà un nuovo motore e su questo sta diventando sempre più chiaro. Schmidt racconta in un video di Auto, Motor und Sport che Stefano Domenicali è fiducioso che molto sarà rivelato prima del Gran Premio di Turchia. Sarebbe ancora un motore V6, ma la parte più costosa del motore, l’MGU-H, scomparirà dal nuovo motore.

Secondo Schmidt, la Formula 1 standardizzerà ancora più componenti. Ciò ridurrà il costo di sviluppo di un motore e aprirà le porte ad altri produttori. Schmidt afferma che se le regole ora in programma verranno effettivamente attuate, Audi e Porsche entreranno entrambe in F1.

Ti potrebbe interessare: Mercedes afferma che non ci saranno ulteriori miglioramenti alla sua auto di Formula 1 nel 2021

F1
Prima del Gran Premio di Turchia potrebbero essere annunciate importanti novità per la Formula 1

Ti potrebbe interessare: La FIA sta valutando di modificare gli orari della F1 in caso di pioggia

Lascia un commento