in

Hyundai N Vision 74: svelato il nuovo concept ibrido con motore elettrico/idrogeno

Il suo design si ispira a quello della Pony Coupe del 1974

Hyundai N Vision 74

Hyundai N ha svelato nelle scorse ore la sua visione dell’elettrificazione per dimostrare il suo impegno verso tecnologie a emissioni zero orientate al futuro. Le nuove RN22e e N Vision 74 sono esempi ispiratori della visione di elettrificazione di N. Questi due concept dimostrano l’ambizione di Hyundai Motor di diventare leader nel futuro a emissioni zero.

I “rolling lab” di Hyundai Motor sono il luogo in cui testa e verifica le tecnologie avanzate per applicarle ai futuri modelli di serie. La Hyundai RN22e unisce la nuovissima Ioniq 6 e la piattaforma E‑GMP, stabilendo un nuovo standard nei veicoli elettrici ad alte prestazioni. La Hyundai N Vision 74, invece, combina la tecnologia dei veicoli elettrici con un avanzato sistema di celle a combustibile a idrogeno.

Hyundai N Vision 74
Hyundai N Vision 74 profilo laterale

Hyundai N Vision 74: ecco la nuova concept car con propulsione idrogeno/elettrico

Thomas Schemera, vicepresidente esecutivo e capo della divisione Customer Experience di Hyundai Motor Company, ha detto che le RN22e e N Vision 74 svolgono un ruolo importante nello sviluppo strategico dell’intera gamma di prodotti, in particolare dei veicoli elettrificati ad alte prestazioni.

Sia la RN22e che la N Vision 74 continueranno ad essere testate e verificate dagli ingegneri di Hyundai; quindi, le future auto stradali di Hyundai N potranno essere equipaggiate con le loro tecnologie avanzate.

Hyundai N Vision 74

Dopo avervi parlato della RN22e, in questo articolo ci concentreremo sulla N Vision 74. Ispirata all’eredità di Hyundai Motor, questa particolare vettura è un rolling lab hydrogen fuel cell hybrid ad alte prestazioni che sottolinea la leadership dell’azienda nella tecnologia delle prestazioni sostenibili. La N Vision 74 è ispirata sia dalla tecnologia che dal design.

A livello estetico, la vettura rende omaggio al concept Hyundai Pony Coupe del 1974, sviluppato dal leggendario designer automobilistico Giorgetto Giugiaro. Il concetto è stato poi integrato nei prototipi per la prima auto sportiva di serie di Hyundai.

Hyundai N Vision 74

La concept car ibrida ha ereditato la superficie pura, il profilo proporzionato dinamico e l’esclusivo montante B dalla Pony Coupe. L’eredità del design di Hyundai incontra l’era dell’elettrificazione con prestazioni elevate per dare forma a questo interessante progetto. Inoltre, l’illuminazione Parametric Pixel offre un tocco futuristico.

SangYup Lee, vicepresidente esecutivo e capo di Hyundai Design Center, ha dichiarato che il design orientato al futuro della N Vision 74 riflette il rispetto e l’apprezzamento che nutriamo per la dedizione e la passione che sono confluite nella Pony Coupe.

Hyundai N Vision 74

La N Vision 74 eleva l’atteggiamento audace della Pony Coupe in un futuro design Hyundai, reinterpretando gli interni come uno spazio di intrattenimento senza perdere le caratteristiche pure del concept del ‘74. È dotato di un abitacolo incentrato sul guidatore con un mix di elementi storici e design moderno, come il quadro strumenti digitale e i pulsanti analogici.

Presenta un corpo con dimensioni di 4952 mm di lunghezza, 1995 mm di larghezza e 1331 mm di altezza, per un passo di 2905 mm. È il primo rolling lab ad alte prestazioni costruito sul più avanzato sistema di celle a combustibile a idrogeno che Hyundai N abbia mai creato. Ma questa non è la prima volta che N si occupa della tecnologia delle celle a combustibile. La Hyundai N Vision 74 si ispira infatti anche alla concept car Hyundai N 2025 Vision Gran Turismo presentata nel 2015.

Hyundai N Vision 74

Oltre 600 km di autonomia

Appena sette anni dopo, la casa automobilistica sudcoreana ha presentato la N Vision 74. Gli ingegneri di Hyundai hanno sviluppato una struttura ibrida che prevede una batteria elettrica in combinazione con un sistema FCEV (Fuel Cell Electric Vehicle), che è posizionato in un layout completamente nuovo.

Grazie al sistema a celle a combustibile e all’alimentazione elettrica a batteria della N Vision 74, l’efficienza del raffreddamento è migliorata mentre le due diverse fonti di alimentazione possono essere usate a seconda delle diverse condizioni di guida. Questo sistema garantisce un’esperienza in curva precisa e reattiva. Inoltre, il concept esplora l’equilibrio tra prestazioni e raffreddamento con un sistema di raffreddamento dotato di tre canali.

Hyundai N Vision 74

La tecnologia ad alte prestazioni è completamente integrata nel design per soddisfare i requisiti di gestione del calore del FCEV. Con un’estetica così funzionale, la Hyundai N Vision 74 esplora l’equilibrio tra tecnologia all’avanguardia e design iconico. Oltre alle capacità di rifornimento rapido e a lungo raggio, la concept car garantisce divertimento di guida con una fonte di energia sostenibile attraverso l’applicazione di tecnologie all’avanguardia.

Parlando di specifiche tecniche, la vettura propone un motore elettrico con oltre 680 CV (500 kW) di potenza e oltre 900 Nm di coppia massima, una batteria da 62,4 kWh che supporta la ricarica a 800V, oltre 600 km di autonomia, una velocità massima superiore ai 250 km/h, un serbatoio di idrogeno da 4,2 kg di capacità (che può essere riempito in soli cinque minuti) e una cella a combustibile a idrogeno da 85 kW.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!