Il Palladium di Aznom sarà prodotto inizialmente in 10 unità

Aznon PalladiumL’italiana Aznom ha presentato il suo Palladium, ovvero un grosso SUV di lusso con trazione integrale e motore V8 che a guardarlo bene sembrerebbe per metà una Rolls-Royce mentre per l’altra metà un Ram 1500. Il SUV è stato presentato come una “hyper limousine”; il Palladium è lungo quasi 6 metri e alto 2 metri e riprende la sua filosofia di design e il nome dal noto architetto Andrea Palladio, noto per le sue opulente dimore in stile greco – romano. Il Palladium è il successore dell’Atulux sempre di Aznom, una vettura di lusso da 300.000 dollari creata da Aznom nel 2018 e basata sempre su un pick-up Ram 1500.

Il fondatore di Aznom, Marcello Meregalli, ha affermato che il successo dell’Atulux lo ha ispirato a creare un veicolo ancora più lussuoso, “un’auto completamente prodotta da noi sia all’esterno che all’interno”, così è nato il Palladium. Sotto il cofano si trova un motore V8 biturbo da 5,7 litri appositamente messo a punto e in grado di produrre circa 710 cavalli e 950 Nm di coppia abbinato a un cambio automatico a otto rapporti.

Aznom afferma che la velocità massima è fissata in 210 km/h col Palladium che completa lo 0-100 km/h in appena 4,5 secondi. Su richiesta, è possibile montare un sistema ibrido leggero sull’auto e Aznom afferma che il propulsore può funzionare con quattro cilindri solo in determinate condizioni per risparmiare carburante.

Per impostazione predefinita, il Palladium funziona con la trazione posteriore quando viene avviato per la prima volta, ma può passare alla trazione integrale tramite la selezione della modalità desiderata, con la possibilità di utilizzare un blocco differenziale automatico elettronico o un blocco differenziale manuale. Il piano iniziale prevede la realizzazione di 10 unità del Palladium, ognuna delle quali viene realizzata su misura presso la sede dell’azienda a Monza, in base alle richieste di personalizzazione del cliente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.