in

Lamborghini Countach LPI 800-4: partite le consegne della nuova supercar

I 112 proprietari hanno ricevuto una lettera di congratulazioni da parte di Stephan Winkelmann

Lamborghini Countach LPI 800-4 consegne

Ad aprile sono partite le consegne della Lamborghini Countach LPI 800-4, una delle few-off più emblematiche della storia di Lamborghini lanciate fino ad ora. L’esperienza di acquisto non si concentra unicamente sull’attesa e sul possesso della Countach LPI 800-4, ma è completata come sempre da alcuni elementi esclusivi. Questi fanno parte del Contact Program Lamborghini che renderà la customer experience ancora più unica e completa.

I 112 possessori della nuova vettura, già vendute tutte prima del lancio ufficiale avvenuto lo scorso agosto a Pebble Beach, oltre ad avere il privilegio di guidare un pezzo di storia automobilistica reinventato per il futuro, ricevono una serie di oggetti davvero speciali. Sono veri e propri pezzi da collezione che rendono la consegna della vettura ancora più memorabile.

Lamborghini Countach LPI 800-4 consegne
Lamborghini Countach LPI 800-4, il dipinto realizzato su tela

Lamborghini Countach LPI 800-4: il brand bolognese ha iniziato a consegnare i 112 esemplari

L’obiettivo dello storico brand bolognese è quello di esaltare l’artigianalità e la manualità unite all’innovazione, in un connubio perfetto e vincente e un mix di assoluto valore. In aggiunta, ogni oggetto è certificato e numerato, non è in vendita e viene dedicato e consegnato solo ed esclusivamente ai clienti della nuova Lamborghini Countach LPI 800-4.

I proprietari del bolide hanno ricevuto, alla firma dell’ordine, una lettera di congratulazioni da parte di Stephan Winkelmann, presidente e CEO di Lamborghini. Si tratta di un’elegante composizione di altissima tecnica cartiera che, in un intrigante gioco di pieni e vuoti incisi al laser, compone e scompone la sagoma della moderna Countach, custodendo il messaggio di sincere felicitazioni dell’amministratore delegato.

Lamborghini Countach LPI 800-4 consegne

Nei primi mesi di attesa i clienti della Countach LPI 800-4 ricevono una delle 112 repliche numerate di un esclusivo dipinto realizzato come da tradizione da Mateusz Wowk, exterior designer e artista del Centro Stile Lamborghini, e diretto dall’Head of Design Mitja Borkert.

Realizzato in originale su tela di grandi dimensioni all’interno del Centro Stile di Sant’Agata Bolognese, il dipinto è stato successivamente acquisito in digitale con tecnologia gigapixel, una delle più avanzate tecnologie di acquisizione museale.

Lamborghini Countach LPI 800-4 consegne

Infine, l’opera è stata replicata, sempre in grandi dimensioni, su canvas, riproducendo la matericità tipica del tratto di Mateusz sulla tela. Classico esempio, tipico Lamborghini, in cui l’arte prende forma attraverso processi di altissima tecnologia.

Ad oggi altri preziosissimi oggetti sono in lavorazione e prossimi alla consegna ai fortunati acquirenti della Lamborghini Countach LPI 800-4, attraverso la rete di vendita Lamborghini. L’elemento comune a questi items è il coinvolgimento di artisti di fama internazionale e di artigiani italiani rappresentanti della massima creatività italiana.

L’esclusività, la riservatezza e la volontà di preservare lo stupore dei clienti della casa automobilistica bolognese non permettono al momento di dare maggiori dettagli, ma i clienti amano condividere i loro pezzi d’arte, su ruote e non, sui social; quindi, è possibile dare ai loro post per ammirare la bellezza e l’unicità dei pezzi d’arte dedicati alla Countach e ai suoi possessori.

Looks like you have blocked notifications!