in

Lancia Flavia cabrio: produzione Chrysler firmata Lancia

lancia flavia cabrio

lancia flavia cabrioIl suo debutto ufficiale è stato il Salone di Ginevra del 2012, nella versione cabrio.

Prodotta in America ma pensata per raggiungere anche il mercato europeo, la Lancia Flavia Cabrio ha come base di partenza la vettura che risulta al vertice del segmento D, ovvero la Chrysler 200.

In quanto a misure infatti siamo su 4,9 metri di lunghezza, 1,8 metri di larghezza e 1,4 metri di altezza. Mentre il passo è di 276 cm.

Lo stile della Lancia Flavia Cabrio è semplice e non si accavalla con quello della Thema e della Delta.

Ecco il principale motivo per cui si è pensato ad una vettura cabrio.

Esteticamente risultano interessanti i fari anteriori che sembrano avvolgere la Lancia Flavia Cabrio ma che rimangono sottili e non molto pronunciati, con tecnologia a LED.

I fianchi della Lancia Flavia Cabrio sono stati creati per mettere in risalto i grandi cerchi da 18 pollici.

Al posteriore i gruppi ottici sono piccoli ma anch’essi dotati di luci a LED, e collegati al vano targa da una barra cromata.

La capote in tela si apre elettricamente, e proprio la scelta di questo materiale ha permesso di realizzare una coda non molto alta.

Il bagagliaio della Lancia Flavia Cabrio è abbastanza capiente, dichiarati 377 litri a capote chiusa, mentre 198 a capote aperta.

Gli interni vedono una nuova consolle centrale con finiture cromate, un display multimediale, il volante in pelle con comandi integrati, sedili in pelle, e ampie dotazioni di serie tra cui:

clima automatico, sensore crepuscolare, sistema rivelamento pressione pneumatici, sedili riscaldabili e regolabili elettricamente, connettività Bluethoot.

Il motore unico a benzina per la Lancia Flavia Cabrio è il 4 cilindri 2,4 litri che eroga 175 cavalli con coppia massima di 225 Nm e cambio automatico a 6 rapporti.

Il prezzo è di 37.900 euro chiavi in mano.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!