L’elettrica della rivoluzione: Porsche Taycan

Porsche TaycanNei giorni scorsi, Porsche ha presentato la sua prima vettura elettrica con un grande evento simultaneo in Germania, Cina e Canada che sono anche i mercati di riferimento per il marchio. La nuova Porsche Taycan è sicuramente una vera Porsche, anche se alimentata elettricamente. All’inizio viene resa disponibile nella versione Turbo S (190.977 euro) da 761 cavalli e 1050 Nm di coppia e Turbo (156.817 euro) da 680 cavalli e 850 Nm di coppia; entrambe le versioni sono equipaggiate con la trazione integrale derivante dal posizionamento sui due assi dei due motori elettrici.

Le prestazioni sono decisamente incredibili visto che la Porsche Taycan Turbo S accelera da 0-100 km/h in 2.8 secondi, con autonomia dichiarata di circa 400 chilometri, mentre la Turbo ci mette 3.2 secondi e permette di percorrere fino a 450 chilometri. La velocità massima è invece di 260 km/h per entrambe le versioni.

Secondo Porsche il pacchetto motore-trasmissione-inverter sviluppato per la Taycan ha la densità di potenza più elevata tra i prodotti presenti oggi sul mercato. Inoltre la Porsche Taycan prevede l’adozione di un cambio a due velocità sull’asse posteriore: la prima permette alla Taycan un’accelerazione migliore in partenza mentre la seconda garantisce un’efficienza maggiore grazie al rapporto più lungo.

La sportività della Porsche Taycan è garantita anche dal sistema Porsche 4D Chassis Control che sincronizza ogni elemento del telaio in tempo reale. Inoltre il guidatore può scegliere tra quattro diverse modalità di guida: Range, Normal, Sport e Sport Plus. Con la modalità Individual si può invece personalizzare la vettura in base alle esigenze del pilota.

Grazie al sistema di tensione da 800 Volt con le colonnine da 350 kW si impiegano cinque minuti per permettere alla Taycan di percorrere 100 chilometri di distanza. La linea rispetta quella già vista col concept Mission E del 2015, l’efficienza aerodinamica è garantita anche da un Cx di 0.22. All’interno i tasti fisici sono sostituiti da soluzioni touch.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.