in

Lexus UX: presentato il SUV con solo motorizzazioni ibride

La Lexus ha tolto i veli alla UX, ecco tutti i dettagli

Lexus UX

Lexus, la divisione di lusso di Toyota, ha offerto molte alternative irresistibili alle berline e ai SUV tedeschi che sembrano dominare il mercato del lusso. Per stare al passo con il resto del settore, Lexus sta lavorando a una serie di progetti entusiasmanti. L’elettrificazione è una parte importante del futuro della casa automobilistica, quindi non dovrebbe sorprendere che il produttore di lusso giapponese abbia rivelato la sua Lexus UX aggiornata esclusivamente con un propulsore ibrido.

Come parte degli sforzi del marchio per migliorare la guidabilità della Lexus UX ibrida, la rigidità strutturale è stata migliorata con l’aggiunta di 20 punti di saldatura sulla carrozzeria. Lexus ha anche ricalibrato il servosterzo elettronico e gli ammortizzatori per adattarli e ha montato pneumatici Bridgestone da 18 pollici di nuova concezione che garantiscono una guida più silenziosa.

UX bianca laterale

Lexus ha anche alzato l’asticella in termini di stile e prestazioni con l’espansione dei pacchetti F Sport Design e Handling. Qualunque cosa tu scelga, ottieni cerchi specifici F Sport, una nuova griglia, mancorrenti sul tetto scuri e un tetto nero, un tetto lunare e modanature del passaruota verniciate. Si ricevono anche tergicristalli sensibili alla pioggia e fendinebbia e luci di svolta.

Lexus UX: la tecnologia di bordo

Se si sceglie il pacchetto F Sport Handling, esso prevedere l’aggiunta di ammortizzatori ad alte prestazioni e sospensioni attive variabili. Questi aiutano ad assorbire la flessione della carrozzeria e le vibrazioni minori per affinare la maneggevolezza e migliorare il comfort di guida generale e i livelli di rumorosità. Il sistema di sospensioni inoltre “mantiene una postura piatta e assorbe gli urti in eccesso, anche su superfici stradali con una combinazione di grandi ondulazioni e piccoli urti“, con conseguente migliore risposta dello sterzo, maggiore stabilità e una guida più confortevole.

Volante Lexus UX

Un altro aggiornamento per affinare lo sterzo è l’aggiunta di un rinforzo. All’interno, questo pacchetto offre un poggiapiedi in alluminio e un battitacco. L’influenza della F Sport è evidente anche nei sedili sportivi, uno speciale volante e cambio, pedali in alluminio e quadro strumenti unico. Sono offerti anche sedili anteriori riscaldati e ventilati con memoria, oltre a specchietti laterali riscaldati con oscuramento automatico con memoria e HomeLink. La funzione di memoria consente di memorizzare dei “profili” che possono rappresentare le preferenze di più automobilisti che usano la stessa auto. Si tratta di configurazioni salvate.

In termini di sistema di infotainment, il suv vanta un display touchscreen più grande e ad alta risoluzione. La posizione dei pulsanti del cruscotto è stata perfezionata per rendere l’abitacolo più ergonomico. È incluso anche un nuovo sistema di controllo vocale, con la frase “Hey Lexus” che lo attiva. In alternativa, puoi semplicemente premere un pulsante sul volante. Anche i servizi cloud sono stati ampliati, con servizi come un localizzatore di veicoli rubati e la notifica di collisione automatica.

Abitacolo Lexus UX

Infine, Lexus ha perfezionato la sicurezza migliorando la fotocamera a obiettivo singolo e il radar a onde millimetriche del sistema di pre-collisione. Questi ora hanno una gamma di risposta migliorata per evitare altre auto, ciclisti e pedoni, anche in condizioni di scarsa illuminazione. Il sistema di assistenza al mantenimento della corsia è stato aggiornato con le tecnologie AI e ora vanta una gamma di assistenza ampliata per un’assistenza alla sterzata più fluida e continua. A completare gli aggiornamenti c’è il Cruise Control dinamico, che ora può rilevare le dimensioni di una curva in avvicinamento per modulare meglio la velocità.