L’Italia supera tutti in Europa per quanto riguarda gli autovelox installati

Avatar photo
Autovelox

A sancire il fatto che in Italia si abbiano a disposizione più autovelox rispetto ad ogni altro Paese europeo è una ricerca pubblicata mediante un report apparso sul sito web Zutobi. Il portale ha analizzato quei Paesi che oggi producono sanzioni più severe per ciò che concerne le infrazioni al volante più comuni, a cominciare dalla guida in stato di ebrezza, eccesso di velocità e utilizzo del cellulare alla guida. In pratica è emerso che nel nostro Paese si contano 8.073 autovelox mentre in Germania sono “soltanto” 3.813 e in Francia 2.406.

La realizzazione delle tabelle ha previsto l’utilizzo di dati derivanti dalle informazioni sui limiti di velocità, sulle multe e sui limiti del tasso alcolemico riscontrato nel sangue. I dati sono stati forniti da Speeding Europe, SCBD e da Auto Europe. Il calcolo del punteggio assegnato ad ogni Paese ha previsto per ognuno un punteggio normalizzato su dieci per ogni fattore considerato. Quindi è stata prodotta una media di sette punteggi giungendo in questo modo al punteggio finale per ogni Paese coinvolto.

In Norvegia le multe più salate

Il report ha fatto emergere che in Norvegia si pagano le multe più salate: il Paese scandinavo rientra tra i primi dieci con un punteggio pari a 6,43 su una scala di 10. L’eccesso di velocità in Norvegia si paga anche 711 euro, mentre per la guida in stato di ebrezza si pagheranno poco meno di 6mila euro per chi supera il limite di alcol nel sangue pari allo 0,2%. Per chi transita senza fermarsi al semaforo il costo della multa è invece di 756 euro.

Diversa la situazione in Repubblica Ceca dove le multe costano meno di tutti. L’eccesso di velocità in autostrada per chi supera i 130 km/h del limite autostradale si paga circa 19 euro. Importante quindi il dato sugli autovelox in Italia con 8.073 strumenti di questo tipo che, come visto in precedenza, supera il dato di Germania e Francia ma anche quello del Regno Unito dove gli autovelox sono 4.014. In Europa dispone di meno autovelox la Slovacchia, dove gli strumenti sono solamente 13.

Autovelox

Infine la severità in termini di sanzioni “premia” l’Albania dove il punteggio è infatti contenuto ad 1.82 su 10. Servono infatti soltanto 8 euro per chi usa il telefono alla guida, 10 euro per chi non si ferma al rosso del semaforo, 175 euro per la guida in stato di ebrezza e 20 euro per eccesso di velocità. Interessante il limite di alcolemia pari allo 0% disposto in Ungheria, Slovacchia e Repubblica Ceca. In Regno Unito invece il dato si pone allo 0,08%.