Magneti Marelli: apre nuovo stabilimento in India

magneti marelliIn un periodo di crisi come questo, una delle migliori soluzioni che r un’azienda che vuole rimanere in piedi può prendere è senza dubbio quella di decentrare, per cercare di abbassare i costi di produzione. Lo sa bene Magneti Marelli che, per questo motivo, ha deciso di aprire un nuovo impianto industriale deputato alla produzione di sistemi di scarico per auto e ha optato per l’India. Il sito in questione è stato messo in piedi dalla Skh Magneti Marelli Exhaust System Pvt Ltd., ossia dalla joint venture che è nata dalla unione di Magneti Marelli con SKH Metals Limited. Si trova a Menesar, città molto vicina alla capitale Nuova Delhi, presso lo stabilimento Maruti Suzuki Supplier Park. L’impianto è davvero molto imponente, dato che si tratta di ben 8 mila metri quadri: di questi ben 4.500 km sono coperti, e sono stati attrezzati e pensati per la produzione e la realizzazione dei convertitori catalitici e dei silenziatori. Ogni anno verranno prodotti circa 400 mila componenti cold end, ossia silenziatori, e ben 150 mila sistemi hot end, ossia convertitori catalitici. Ben 100 saranno le persone che verranno impiegate per la produzione. Questo nuovo stabilimento andrà a sostituirne uno già esistente. Grazie a tutto ciò ci sarà uno spazio più grande per produrre di più.  In un periodo di crisi in cui tutti decidono di chiudere degli stabilimenti, la decisione di Magneti Marelli di implementare i suoi stabilimenti con uno nuovo va decisamente controtendenza, ma fa capire che c’è ancora chi è disposto a investire per la produzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.