in

MAHLE presenta la sua batteria per una ricarica di 90 secondi

MAHLE illustrerà la sua nuova batteria che si ricarica in 90 secondi all’Aachen Colloquium Sustainable Mobility

MAHLE
MAHLE

All’Aachen Colloquium Sustainable Mobility del 5 e 6 ottobre 2021, MAHLE illustrerà i suoi ultimi progetti di ricerca e sviluppo. Le sue cinque lezioni si concentreranno sulle tecnologie per i veicoli elettrici a batteria e le celle a combustibile. Un punto culminante è un nuovo concetto di batteria al litio-carbonio sviluppato da MAHLE Powertrain, la divisione di ingegneria del Gruppo. È progettato per consentire la ricarica ultraveloce di veicoli leggeri a due ruote e piccoli in meno di 90 secondi per applicazioni come il trasporto di distribuzione urbana. Il concept è particolarmente sostenibile perché non richiede materie prime rare ed è completamente riciclabile. Altri progetti che verranno presentati includono trasmissioni e sistemi di gestione termica per veicoli elettrici oltre a un percorso aereo di nuova concezione per veicoli a celle a combustibile.

“La trasformazione della mobilità sta accelerando ogni giorno e stiamo contribuendo a far progredire le tecnologie rispettose del clima”, afferma il Dr. Martin Berger, Vice President Corporate Research and Advanced Engineering di MAHLE. “Oggi il portafoglio di MAHLE è vario quanto i requisiti di mobilità futuri. Con i temi che presentiamo ad Aquisgrana, dimostriamo ancora una volta che ci stiamo rivolgendo a quelle aree in cui la mobilità a zero emissioni di carbonio ha bisogno di buone idee”.

Un concetto di batteria di MAHLE Powertrain combina i vantaggi dei supercondensatori e delle tradizionali batterie agli ioni di litio. La tecnologia delle batterie al litio-carbone non è solo in grado di supportare la ricarica ultraveloce di veicoli di consegna compatti nelle aree urbane, ad esempio. Ha anche un’elevata densità di potenza e non è suscettibile ai cosiddetti eventi di fuga, in cui si verifica un surriscaldamento incontrollato.

All’evento di Aquisgrana/Germania, la più grande business unit di MAHLE, Thermal Management, presenterà un sistema integrato di gestione termica per veicoli elettrici a batteria. Con questa tecnologia, MAHLE è in grado di massimizzare l’efficienza a livello di sistema, ridurre i costi e facilitare l’integrazione del motore, dell’elettronica e del controllo della temperatura della batteria nell’intero sistema.

Gli specialisti della trasmissione di MAHLE Powertrain presenteranno per la prima volta ad Aquisgrana un modulo di azionamento elettrico ad alta velocità spostabile con un ingranaggio planetario a mescola complessa per veicoli elettrici. La competenza principale di MAHLE ZG Transmissions risiede nella produzione di trasmissioni innovative, spesso per concetti di azionamento elettrico o ibrido.

La conferenza di MAHLE sull’utilizzo della produzione additiva per produrre componenti di azionamento ad alte prestazioni darà il via al tema dei processi di produzione innovativi. La stampa 3D in metallo ha consentito a MAHLE di stampare e testare con successo componenti per auto sportive ad alte prestazioni. I vantaggi della stampa 3D vengono ora incorporati nello sviluppo di unità alternative, riducendo notevolmente i tempi di sviluppo e accelerando la produzione di prototipi.

Laddove le soluzioni elettriche a batteria non sono sufficienti, MAHLE ha a disposizione le tecnologie appropriate per le celle a combustibile. In un’ulteriore presentazione, l’azienda presenterà i concetti per un percorso d’aria ideale per le celle a combustibile, progettato per garantire un alto livello di efficienza e la massima durata. MAHLE è attiva da oltre un decennio in applicazioni di produzione in serie che coinvolgono l’idrogeno e sta investendo notevoli sforzi di sviluppo per portare avanti questa tecnologia pulita del futuro. L’azienda è inoltre impegnata a promuovere le tecnologie basate sull’idrogeno a livello politico.

L’Aachen Colloquium Sustainable Mobility riunisce dirigenti ed esperti dei settori della tecnologia dei veicoli e degli azionamenti, della ricerca e dell’industria per discutere insieme gli sviluppi orientati al futuro per la mobilità sostenibile. La conferenza offre al suo pubblico di professionisti del settore internazionale un vasto programma di oltre 100 conferenze tecniche e una mostra commerciale di accompagnamento.

Ti potrebbe interessare: Una nuova tecnologia mira a ricaricare auto elettriche in 90 secondi