in

Mazda: ecco gli indicatori a Led che simulano il battito cardiaco

DST è il nome della innovativa tecnologia introdotta da Mazda

Mazda

Mazda ha introdotto un’innovativa tecnologia degli indicatori di direzione chiamata DTS. Riproduce i battiti del cuore umano e il suo sviluppo ha richiesto più di 2 anni. “Attribuiamo grande importanza ai nostri progetti incentrati sull’uomo e al modo in cui le persone si relazionano ai diversi aspetti delle nostre auto. L’indicatore di direzione deve comunicare efficacemente le intenzioni del guidatore e attirare l’attenzione dei pedoni e degli altri guidatori”, spiega il designer e capo progetto Ansushi Yoshida.

Mazda ha introdotto un’innovativa tecnologia degli indicatori di direzione chiamata DTS che riproduce i battiti del cuore umano

In questo caso, l’indicatore di direzione si affievolisce gradualmente, con l’ obiettivo di ridurre la tensione del guidatore e creare un senso di calma e sicurezza nelle persone che lo stanno guardando. In totale, io e il mio team abbiamo impiegato due anni per creare questa funzionalità.

“Le luci a LED convenzionali creano forti immagini digitali accendendosi e spegnendosi all’istante, ma questo può portare a sensazioni spiacevoli. Ci siamo concentrati su come l’intenzione del guidatore abbia origine dal suo cuore, estendendosi al suo battito cardiaco e al suo polso”, aggiunge il designer.

Yoshida e il suo team hanno utilizzato i cardiogrammi per sviluppare la nuova tecnologia. Originariamente era montato su una Mazda3 ma non funzionava e la luce di segnalazione doveva essere regolata più volte. Alla fine, il problema è stato risolto e l’indicatore di direzione è stato installato con successo sulla Mazda CX-30.

Mazda

“DTS mostra il livello di cura e intenzionalità che si trova in ogni veicolo Mazda. Questo concetto è nato dallo spirito di “dare vita alle auto” e dal rifiuto di compromettere la filosofia del design Mazda. Toccando i vari elementi di un’auto ben progettata – la sua forma, la qualità della superficie e la luce, ti fa sentire le mani dei suoi creatori. Questo incarna Jinba Ittai, la connessione intuitiva tra l’auto e il guidatore , dove anche girare il volante è un’esperienza incentrata sull’uomo”, afferma Yoshida.

Ti potrebbe interessare: Mazda CX-60 a 429 euro al mese con Convenience & Sound Pack incluso

Looks like you have blocked notifications!