Nuova Mazda 3: che stile!

Mazda 3L’ultima Mazda 3, che arriverà il prossimo anno, presenta uno stile davvero unico e decisamente personale, oltre ad un motore particolare nell’impostazione. La vettura presenta una carrozzeria più corta di un centimetro rispetto alla precedente generazione, ora misura infatti 446 centimetri, e si tratta di una cinque porte con uno stile particolare e grintoso allo stesso tempo.

I fari sottili, lo spoiler posteriore e i finestrini piccoli contribuiscono ad accentuare una personalità decisamente unica. La mascherina è ora decisamente più ampia e gli scarichi maggiorati. Alla base della nuova Mazda 3 c’è una piattaforma a trazione anteriore o integrale con rigidezza aumentata rispetto alla precedente; ne deriva un comportamento in curva particolarmente divertente. Tutto è studiato alla perfezione per aumentare la sensazione di sportività a cominciare dalla leva del cambio avanzata e rialzata e dai montanti anteriori ridotti che aumentano la visibilità nelle curve strette. All’interno trova posto un’impostazione decisamente minimal e un grande schermo da 8,8 pollici rialzato e moderno. Le sospensioni sono invece McPherson all’anteriore e a ponte torcente al posteriore.

Le motorizzazioni sono i benzina Skyactive-G nelle declinazioni 1.5, 2.0 e 2.5, e il 1.8 diesel Skyactive-D. Inedito invece il nuovo benzina Skyactive-X che aumenta le percorrenze con una tecnologia innovativa: la miscela aria/benzina si accende da sola durante la compressione, senza la necessità delle candele. Una tecnologia a metà tra i normali benzina e i diesel. Grazie a questo sistema pare che i consumi vengano ridotti del 30% anche grazie al sistema mild-hybrid che recupera energia in fase di frenata. Ancora non sono note però le potenze in termini di cavalli.

La tecnologia a bordo prevede la guida assistita in situazioni di traffico con interventi sullo sterzo, sulla frenata e sull’acceleratore e il Driver Monitoring System che monitora costantemente i valori di stanchezza del guidatore segnalando eventuali colpi di sonno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.