in ,

Nuova Mercedes GLB: col restyling diventa più attraente

Con questo ultimo restyling la Mercedes GLB diviene ancora più attraente per l’utenza del Marchio della Stella

Nuova GLB

Con questo ultimo restyling la Mercedes GLB diviene ancora più attraente per l’utenza del marchio. Il paraurti anteriore riprogettato con la protezione del sottoscocca a vista indica la volontà di non tirarsi indietro anche di fronte a qualche leggero percorso in fuoristrada. La nuova griglia del radiatore e la nuova Stella al centro sottolineano ulteriormente questa impressione generale. La forma atletica della spalla, con profilo laterale modellato in modo coerente, crea degli interessanti giochi di luce e ombre oltre che una parte posteriore che appare più larga e piantata a terra.

I nuovi fari Full LED e le nuove luci posteriori migliorano l’aspetto, con la gamma di opzioni ora ampliate grazie a quattro design differenti previsti per i cerchi ruota e un nuovo colore di vernice per la carrozzeria in blu spettrale. Nell’allestimento di base, la nuova Mercedes GLB è dotata di cerchi in lega da 17 pollici di diametro in nero lucido. Tuttavia, la GLB può anche essere configurato con cerchi da 18 a 20 pollici.

Uno dei punti salienti degli interni della nuova Mercedes GLB, come nel caso della nuova Mercedes GLA, è dovuto al significativo aggiornamento con doppio schermo indipendente. Nella variante standard sono disponibili un display da 7 pollici e da 10,25 pollici per i rispettivi schermi dei cluster di strumenti e multimedia, con due display a schermo largo da 10,25 pollici disponibili come opzione. Le bocchette dell’aria rotonde trasmettono maggiore sportività ed eleganza e contrastano con gli altri elementi in alluminio. Il volante standard dell’attuale generazione è rivestito in pelle, con la pelle artificiale ARTICO disponibile su richiesta mentre, per la prima volta, si può avere la corona del volante riscaldata nel caso dell’allestimento AMG.

Nuova GLB

Anche la gamma della Mercedes GLB è stata semplificata dal Costruttore della Stella

I sedili di comfort sono di serie all’interno della Mercedes GLB e sono rivestiti in pelle artificiale e tessuto nero con goffratura tridimensionale. Sono facoltativamente disponibili nel colore Sagegrey mentre si possono avere a disposizione tre colori per gli interni: Black, Macchiato Beige e Sagegrey, ora disponibili nella variante Progressive. La copertura del sedile standard nel microcut in pelle/microfibra artificiale ARTICO è ora disponibile anche in Bahia Brown nella variante AMG, così come per un totale di quattro colori di rivestimento: Nero, Bahia Marrone, Sagegrey e il nuovo Pepe Rosso combinato con il nero. Il rivestimento in tessuto per i sedili di comfort è realizzato con materiali riciclati al 100%.

La dotazione standard della Mercedes GLB è stata significativamente aggiornata. La logica dell’offerta è stata adattata ancora di più ai desideri specifici dei clienti. La dotazione di base include già l’Highbeam Assist, la camera posteriore e il pacchetto USB oltre al volante in pelle e ai fari anteriori a LED, ad esempio. I clienti ricevono anche il pacchetto di parcheggio e il pacchetto Mirror a partire dall’allestimento Progressive. Ulteriori dotazioni funzionali vengono rese disponibili in pacchetti in base alle volontà reali dei clienti, con questi che possono configurare la GLB individualmente in termini di caratteristiche di design come colori, rivestimento, finiture e cerchi ruota.

La Mercedes GLB presenta l’ultima generazione del noto MBUX con stili di visualizzazione di nuova concezione. “Classic” fornisce tutte le informazioni pertinenti del conducente mentre “Sporty” impressiona con il counter rev dinamico. Coloro che vogliono limitarsi ai contenuti più essenziali possono selezionare la modalità “Discreet”. In combinazione con le tre modalità di navigazione, assistenza e servizi e le 10 possibilità di scelta fra i colori per la luce ambientale, i clienti sono trattati con numerose opzioni di individualizzazione. Tutte le funzioni precedenti come supporti, telefono o veicolo sono ancora disponibili e possono essere gestite comodamente tramite touchscreen o mediante i pulsanti sulle razze del volante. Nuovo design e prestazioni migliorate sono stati i principali obiettivi della revisione del sistema telematico. Per ulteriori connettività, la Mercedes GLB ora dispone di una porta USB-C aggiuntiva e un aumento della potenza di ricarica USB mentre tutte le porte USB sono illuminate. Il networking wireless con gli smartphone viene reso possibile tramite Android Auto Wireless o Apple CarPlay.

Nuova GLB

L’assistente vocale intelligente impara con il guidatore

Il Mercedes-Benz Intelligent Voice Assistant sta diventando ancora più capace di dialogare e apprendere grazie ai servizi online che possono essere attivati nell’app Mercedes ME. Il sistema conosce il guidatore e ricorda le sue impostazioni o i percorsi su cui guida con maggiore frequenza. Nel momento opportuno, suggerisce le disponibilità di infotainment personalizzati, comfort e funzioni dei veicoli, su misura per la rispettiva situazione di guida. Il guidatore della Mercedes GLB però può, ovviamente, rifiutare questo suggerimento con la funzione “non suggerire ora” o eliminarlo permanentemente con “non suggerire più”; la GLB ricorderà questi desideri. Alcune azioni possono quindi essere attivate senza dover dire “Hey Mercedes” e l’Assistente vocale ora può anche spiegare le funzioni del veicolo. Come parte del “MBux Voice Assistant” di Mercedes ME, l’audio “Tourguide” aggiunge una funzione entusiasmante alle informazioni di viaggio, inizialmente però disponibile solo in Germania.

Nuova GLB

Quando viene dato il comando vocale “Hey Mercedes, Start Tourguide”, Mbux legge quanto disponibile sui luoghi di interesse lungo il percorso, rispondendo ai circa 3.400 segnali marroni presenti lungo le autostrade tedesche. Il sistema audio surround Burmester, opzionale, presenta ora l’immersione garantita dall’esperienza audio Dolby Atmos in combinazione con l’ultima generazione di MBux, offrendo alla musica più spazio, chiarezza e profondità. Il sistema si adatta anche a qualsiasi ambiente di riproduzione, il che significa che i fan dell’altissima fedeltà possono ascoltare musica con chiarezza senza pari che corrisponde alla visione originale dell’artista dallo studio.

Si può giocare a bordo

Un nuovo extra digitale si fa strada sulla Mercedes GLB con il pacchetto di individualizzazione opzionale per Mercedes Me Connect Services. Una selezione di mini-giochi progettati appositamente per i touchscreen e i pulsanti touch-control sul volante che trasformano il SUV compatto in una console da gioco mobile. I giochi possono essere giocati da soli o con altri passeggeri: attualmente, sono disponibili giochi classici come Sudoku, Shuffle Puck, coppie e Match 3 e un quiz.

L’assistenza alla guida è un’altra area in cui la nuova Mercedes GLB brilla. Attraverso il controllo dello sterzo attivo, un aggiornamento del pacchetto di assistenza alla guida consente un controllo più comodo dell’assistenza per il mantenimento della corsia. La prossima generazione del pacchetto di parcheggio supporta anche la possibilità di mettere in pratica il parcheggio longitudinale con visualizzazione a 360 gradi per il parcheggio assistito da telecamera. Per la prima volta, la Mercedes GLB offre anche assistenza per la manovra di un rimorchio, che facilita la manovra inversa con il supporto della fotocamera. Il prerequisito è il gancio di traino con stabilizzazione del rimorchio (ESP) in combinazione con il pacchetto di parcheggio con fotocamera a 360 gradi.

La Mercedes GLB adotta propulsori elettrificati

La Mercedes GLB viene resa disponibile in Europa con quattro opzioni di benzina e quattro motori diesel. L’intervallo include unità a quattro cilindri con trasmissione a doppia frizione DCT a sette o otto marce di serie. I due motori a benzina più potenti sono dotati di una trazione integrale 4MATC variabile di serie.

Per ridurre il consumo e le emissioni, tutte le unità a benzina sono elettrificate. Questi ibridi leggeri sono dotati di un ulteriore sistema elettrico a 48 Volt per il generatore di avviamento guidato dalla cinghia. La sua potenza aggiuntiva brevemente disponibile di 10 kW supporta l’avvio agile e viene utilizzata per un’accelerazione più rapida tramite boost. Il generatore di avviamento aumenta anche il comfort: oltre all’avvio del motore a bassa vibrazione e a basso rumore, consente il veleggiamento con il motore a combustione spento. Inoltre, si riprende durante la frenata e l’accelerazione e in questo modo fornisce la rete a bordo da 12 Volt e la batteria da 48 Volt con energia elettrica. L’unità mild hybrid è in grado di garantire 306 cavalli di potenza e 400 Nm di coppia.

Nuova GLB

Funzionamento regolare e energia disponibile superiore con ampia efficienza sono i tratti distintivi del motore diesel a quattro cilindri da 2,0 litri della Mercedes GLB. L’unità da 2.0 litri è ora disponibile in tre livelli di potenza, ovvero 116, 150 e 190 cavalli, e presenta turbo-stage a stadio singolo con geometria a turbina variabile. La testata e il basamento sono realizzati in alluminio leggero. Il rivestimento Nanoslide sviluppato da Mercedes-Benz riduce l’attrito tra la parete del cilindro e il pistone in acciaio e quindi riduce il consumo e le emissioni. La Mercedes GLB a benzina adotta un propulsore da 1,332 cc, da 136 e 163 cavalli, e da 1,991 cc declinati in potenze di 190 e 224 cavalli.

L’allestimento AMG dispone del motore elettrificato

In termini di motore per la variante AMG, la Mercedes GLB 35 4MATIC sarà dotata del generatore di avviamento guidato dalla cinghia (RSG) e un alimentatore a bordo aggiuntivo da 48 Volt di serie. L’RSG di seconda generazione funziona come un ibrido leggero. Oltre alla spinta di potenza temporanea di 10 kW, consente funzioni specifiche come il recupero per una maggiore efficienza. La tecnologia a 48 Volt migliora anche il comfort, con le transizioni della funzione di start/stop e veleggiamento. L’output da 225 kW (306 cavalli) del motore turbo a 4 cilindri viene distribuito a tutte e quattro le ruote tramite la trasmissione AMG SpeedShift DCT 8G e la trazione integrale 4MATIC per incrementare le prestazioni delle varianti AMG. Le prestazioni di guida sportiva sono combinate con una vasta gamma di modalità di esperienza di guida, dai tour altamente dinamici a fluidi.