in

Polestar ha raddoppiato vendite e ricavi nella prima metà del 2022

La casa automobilistica ha venduto 21.185 veicoli nella prima metà dell’anno, il 123% in più rispetto al 2021

Polestar logo

I primi sei mesi del 2022 sono stati positivi per Polestar, il giovane marchio svedese scorporato da Volvo, che ha annunciato nelle scorse un fatturato di oltre 1 miliardo di dollari e ottime vendite. La casa automobilistica ha venduto 21.185 veicoli nella prima metà dell’anno, il 123% in più rispetto ai primi sei mesi del 2021, quando ha venduto solo 9.510 veicoli. Ciò ha contribuito a un fatturato totale di 1,047 miliardi di dollari, in aumento del 95% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, quando ha realizzato solo 534 milioni di dollari.

Polestar annuncia ottimi risultati nel 2022

Ha detto che era in grado di farlo grazie al Polestar 2, che viene venduto in più mercati in tutto il mondo. Ciò include Emirati Arabi Uniti, Kuwait, Hong Kong, Irlanda, Spagna e Portogallo. Ad aiutare le sue vendite c’era anche un accordo con Hertz . Ha accettato di vendere all’agenzia di noleggio 65.000 veicoli e ha iniziato a consegnare auto nel giugno 2022, suggerendo che le consegne di veicoli continueranno ad essere elevate nella seconda metà dell’anno.

L’aumento delle vendite dell’EV ha anche aiutato il suo profitto lordo ad aumentare del 49% a 17,6 milioni di dollari. Polestar afferma che sta continuando a investire per espandere la sua portata. Ora ha 125 sedi e 934 punti di servizio in tutti i mercati, che sono aumentati rispettivamente del 22 e del 123 percento dalla fine del 2021.

Come risultato del suo successo iniziale, Polestar prevede di raggiungere l’obiettivo di consegnare 50.000 veicoli nel 2022. In ottobre, nel frattempo, presenterà al mondo a Copenaghen il Polestar 3, un SUV ad alte prestazioni, aiutandolo a costruire sul suo successo nel 2022.

3

“Abbiamo fatto importanti progressi nella prima metà del 2022 raddoppiando ricavi e volumi e quotati con successo alla borsa valori Nasdaq di New York”, ha affermato Thomas Ingenlath, CEO di Polestar. “Inoltre, abbiamo mantenuto un forte slancio nella nostra raccolta di ordini globali e prevediamo di consegnare 50.000 auto ai nostri clienti quest’anno, rispettando la nostra guida alle vendite del 2022. Con diverse auto rivoluzionarie in arrivo, Polestar è pronta per un periodo di rapida crescita”.

Ti potrebbe interessare: Polestar 6 LA Concept Edition è sold-out in appena una settimana

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!