in

Polestar 6 LA Concept Edition è sold-out in appena una settimana

Ecco la scheda tecnica del nuovo prototipo

Polestar 6 LA Concept Edition

Quando la bella Polestar 1 è stata interrotta, molti pensavano che la futura gamma del marchio sarebbe stata composta da berline crossover elettriche e SUV sobri come la Polestar 2. Ma il marchio svedese ha sbalordito il mondo all’inizio di quest’anno quando ha introdotto l’affascinante concept di O2. Inizialmente, la roadster elettrica non è mai stata concepita per essere assemblata lungo la catena di montaggio. Ma la risposta positiva dei clienti ha spinto l’azienda a fare proprio questo, annunciando di recente che l’elegante concept entrerà in produzione nel 2026, sotto il nome di Polestar 6.

Per celebrare la sesta Polestar in assoluto, la casa automobilistica esclusivamente elettrica ha pianificato la realizzazione di 500 esemplari speciali chiamati LA Concept edition basati sul design del concept originale. Non sorprende che ogni slot di costruzione sia già stato venduto e in tempi record.

Polestar 6 LA Concept Edition

Polestar 6 conquista i clienti: quali sono i segreti del suo successo?

Il grande interesse dei nostri clienti mostra che una straordinaria roadster elettrica come Polestar 6 ha un’elevata rilevanza nel mercato delle auto sportive“, ha affermato Thomas Ingenlath, CEO di Polestar. “La combinazione open-top ed elettrico fa un certo effetto“.

Il produttore nota che tutti i 500 slot sono sold-out solo una settimana dopo l’annuncio della produzione. Tuttavia, vale la pena notare che alcuni esemplari sono stati riservati ad alcuni clienti in mercati specifici, come Singapore e Nuova Zelanda, che hanno configurazioni di mercato diverse. Cosa rende così speciale l’edizione LA Concept, vi chiederete? Ebbene, la variante a tiratura limitata trae ispirazione dal prototipo. Pertanto, ogni modello sarà rifinito con la vernice Sky Blue e abbinato a interni in pelle color crema. I cerchi da 21 pollici rifiniscono il tutto.

La carrozzeria minimalista evita ogni tipo di espediente stilistico superfluo. In tipico stile Polestar, gli interni sono ordinati e lineari. Non siamo sicuri che molte persone apprezzeranno il touchscreen verticale e il volante a due razze non troverà il favore dei guidatori appassionati. Tuttavia, mancano quattro anni per vedere un modello pronto per la produzione, quindi questi dettagli potrebbero cambiare prima di allora.

Interni Polestar

Se speravi di assicurarti uno slot di costruzione, non preoccuparti: Polestar dovrebbe aprire le prenotazioni per i modelli normali nel corso dell’anno. Questi modelli, ovviamente, saranno costruiti dopo che tutte le 500 edizioni di LA Concept saranno state completate.

In termini di prestazioni, Ingenlath ha fissato un obiettivo piuttosto elevato per il Polestar 6. Discutendo del nuovo arrivato, il CEO ha spiegato che la Polestar 6 utilizzerà una piattaforma in alluminio che si trova nel segmento premium al vertice.

Dal punto di vista della potenza, possiamo aspettarci che il modello sia alimentato dalla configurazione a doppio motore con 872 cavalli. Lo scatto 0-100 km/h verrebbe ricoperto in 3,1 secondi, per una velocità massima di 250 km/h. Ci saranno anche versioni meno performanti e dunque più economiche.

Looks like you have blocked notifications!