in

Porsche: i veicoli elettrici saranno alimentati da energia solare

I veicoli elettrici della Porsche saranno alimentati da energia solare presso lo stabilimento della Casa sito ad Atlanta, negli USA.

Porsche logo

Porsche Cars North America ha annunciato ieri di aver stretto una partnership con Cherry Street Energy per l’installazione di una microrete di energia solare nella sua sede di Atlanta, in Georgia.

La rete verrà utilizzata per alimentare la flotta del sito delle Porsche Taycan completamente elettriche che i visitatori potranno guidare presso l’Experience Center. Il centro, uno dei due negli Stati Uniti e 10 in tutto il mondo, consente al pubblico di provare le vetture sportive del brand su un circuito privato chiuso.

Inoltre, Porsche sottolinea come la microrete fornirà al suo quartier generale la maggior parte dell’energia di cui ha bisogno in un anno. Stando alle stime di Cherry Street Energy il pannello solare genererà 2.050 megawattora in tale intervallo, sufficienti per alimentare 191 case medie.

Porsche: l’energia solare per alimentare i veicoli elettrici

Porsche logo

Il rifornimento green ridurrà le emissioni di CO2 di Porsche di oltre 1,450 milioni di kg all’anno, più o meno l’equivalente di circa 5,8 milioni di km di guida da parte di un’autovettura media.

Alimentare la casa in Nord America e la flotta Taycan sfruttando il sole della Georgia ha perfettamente senso e consiste in una fulgida dimostrazione dell’impegno nei confronti della sostenibilità, ha affermato Kjell Gruner, Presidente e CEO di PCNA.

Il progetto in questione contribuisce agli obiettivi generali di sostenibilità di Porsche AG. Nel 2030, il Costruttore di Stoccarda mira a essere carbon neutral attraverso l’intera catena del valore e il ciclo di vita dei veicoli appena commercializzati.

Porsche logo

Cherry Street Energy prevede di avere la microrete solare attiva e funzionante entro il 2023. Ciò darà il via a un accordo operativo di 25 anni tra essa e Porsche Cars North America. I pannelli solari stessi saranno montati sui tetti di edifici nuovi e preesistenti, nonché sulle aree di sosta presso i due binari dell’Experience Center, dove i clienti danno inizio ai loro test.

Il team di Cherry Street Energy accoglie con favore l’opportunità di collaborare con Porsche nell’innovativo programma infrastrutturale, dirigendo la transizione verso un’elettricità affidabile e rinnovabile, ha dichiarato Michael Chanin, fondatore e CEO di Cherry Street Energy.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!