in

Presentata la nuova Dacia Jogger

Nuova Dacia Jogger
Nuova Dacia Jogger

Sono passati alcuni anni da quando i marchi generalisti hanno smesso di produrre minivan. Il mercato europeo non lo richiede più, sedotto com’è dai SUV e dai crossover. Ma Dacia vuole remare controcorrente e ha presentato il nuovo Jogger, un minivan a sette posti dall’estetica crossover e dal prezzo contenuto, circa 15.000 euro, pensato per risolvere i problemi di mobilità delle grandi famiglie europee e subentra alla Lodgy e Logan Break o familiare. Un veicolo robusto, semplice ed economico che attirerà sicuramente l’attenzione di acquirenti con esigenze familiari o sportive.

La Dacia Jogger è lunga 4,55 metri e ha un passo di 2,9 metri che le consente lo spazio sufficiente per ospitare una terza fila di sedili ribaltabili, con uno spazio modulare grazie al fatto che la seconda fila di sedili può spostarsi di qualche centimetro e fornire più o meno spazio per le gambe e il tronco. In questo modo si comprende che il bagagliaio offre fino a 708 litri di capacità con le due file posteriori abbassate o 160 nel caso di viaggio con sette occupanti.

La Dacia Jagger è un’auto attraente, moderna e tecnologica con luci a LED anteriori e fari posteriori che ricordano fortemente le Volvo. Inoltre, i suoi interni sono pratici e semplici, con utili dotazioni di sicurezza e tecnologiche, come aria condizionata e sistema di infotainment dominato da un touch screen da 8 pollici opzionale compatibile con Apple CarPlay e Android Auto, due porte USB, punto wifi e browser.

Dal punto di vista della meccanica, la Dacia Jogger avrà due motori a benzina, un 1.0 turbo TCe da 110 CV e un secondo motore a GPL, denominato Eco-G, e una potenza di 100 CV. Nel 2023, un anno dopo la consegna delle prime unità, Dacia incorporerà una versione ibrida da 140 CV, con la meccanica attualmente utilizzata dalla Renault Clio, oltre a un cambio automatico, che farà di questa Jogger la prima sette posti minivan in commercio con meccanica ibrida. Infine, il marchio rumeno ha annunciato che le prime unità saranno consegnate ai clienti nel febbraio 2022 e che il prezzo base sarà inferiore a 15.000 euro.

Ti potrebbe interessare: Dacia Duster e Suzuki Swift: zero stelle nei crash test di Latin NCAP

 

 

Lascia un commento