in

Raikkonen conferma il ritorno nel GP di Russia

Kimi Raikkonen
Kimi Raikkonen

Kimi Raikkonen ha confermato che tornerà in azione con l’ Alfa Romeo al Gran Premio di Russia. Dopo aver restituito un test Covid positivo il sabato mattina del weekend del Gran Premio d’Olanda a Zandvoort, Raikkonen è stato costretto a saltare il resto dell’evento. Il pilota di riserva Robert Kubica ha sostituito il finlandese e con Raikkonen in autoisolamento a casa e incapace di fornire i due test negativi necessari per tornare a Monza, Kubica è rimasto in macchina per il Gran Premio d’Italia. Tramite i social, Raikkonen ha annunciato che tornerà per la gara di Sochi tra due settimane, scrivendo: “Sto bene. Ci vediamo al prossimo GP”.

Nonostante il secondo posto Alfa Romeo rimasto in palio per la prossima stagione, Kubica ha dichiarato in vista del GP d’Italia che non si aspettava che il suo nome entrasse nel pensiero del team principal Frédéric Vasseur. “Sicuramente non da parte mia”, ha spiegato Kubica. “Ho imparato dalla mia vita che tutto può succedere di giorno in giorno, aspetti positivi e negativi, quindi mai dire mai.”

“Ma realisticamente, penso che ci siano altri piloti che probabilmente sono più in alto nella lista. Non lo so, dovrai chiederlo a Fred. “Ho il mio programma di corse con gare di durata, su cui normalmente sto concentrando tutta l’attenzione lì. Questo è un po’ diverso da Zandvoort perché sono qui ma non so cosa porterà. “Qualunque cosa porterà, il futuro, devo solo aspettare e vedere.”

Ti potrebbe interessare: Kimi Raikkonen conferma che quest’anno si ritirerà dalla Formula 1

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.