Sfugge in rete la prima immagine della Volkswagen Golf GTI

Volkswagen Golf GTISappiamo bene che una Volkswagen Golf senza la sua potente versione GTI sarebbe quasi un sacrilegio per gli appassionati. Difatti da quarant’anni la variante sportiva rappresenta un tassello di fondamentale importanza per la compatta di Volkswagen. Una variante che è servita anche per aumentare l’enorme successo che la Golf ha sempre riscontrato negli acquirenti.

Di conseguenza anche l’ottava edizione della Volkswagen Golf avrà la sua variante GTI. La Golf GTI sarà infatti presentata durante il prossimo Salone dell’Auto di Ginevra in partenza il prossimo 5 marzo. Ora è apparsa in rete una prima immagine spia che ci chiarisce qualche dubbio sul posteriore, anche se come sempre la Golf GTI non presenta tratti marcati di sportività. Tuttavia si notano i grandi scarichi, di dimensioni maggiori rispetto a quelli standard. C’è anche un grande spoiler posto sul punto più alto del lunotto e un nuovo paraurti appositamente realizzato e cerchi destinati a questa particolare versione.

Inoltre è stata diffusa anche un’ulteriore immagine che mette in chiaro sull’intera gamma delle sportive derivate dalla Golf tradizionale. Ci sarà difatti la Volkswagen Golf GTI a trazione anteriore dotata di un motore non molto differente rispetto a quello già utilizzato sulla generazione precedente. La potenza pare infatti sia rimasta la stessa, ben 245 cavalli. Ma ci sarà un’ulteriore versione, più potente, dotata di ben 300 cavalli. Si tratta in questo caso della Volkswagen Golf GTI TCR. Non mancherà nemmeno la Golf R dotata della trazione integrale e 33 cavalli in più rispetto alla TCR: il valore sale quindi a 333 cavalli di potenza!

Infine non mancano le varianti GTD con un turbodiesel 2.0 da 200 cavalli, 16 più della precedente generazione, e la GTE che introduce un sistema ibrido ricaricabile esternamente. In questo caso, rispetto ai 204 cavalli della variante precedente, il dato parla di 245 cavalli di potenza complessiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.