in

Skoda Vision 7S: ecco il concept che anticipa il nuovo linguaggio di design del brand

Assicura oltre 600 km di autonomia con una singola ricarica che può avvenire fino a 200 kW

Skoda Vision 7S

Skoda ha presentato ufficialmente il suo ultimo concept con il nome di Skoda Vision 7S a sette posti. Con questo studio, la casa automobilistica ceca offre la prima visione specifica del suo nuovo linguaggio di design, che combina robustezza, funzionalità e autenticità.

La Vision 7S è anche la prima Skoda ad avere un colore della carrozzeria opaco. L’abitacolo è caratterizzato da materiali sostenibili e superfici interattive. La concept car vanta un’autonomia di oltre 600 km nel ciclo WLTP con una sola ricarica della batteria da 89 kWh.

Skoda Vision 7S
Skoda Vision 7S profilo laterale

Skoda Vision 7S: il nuovo SUV elettrico a sette posti anticipa il futuro del marchio ceco

Johannes Neft, membro del consiglio di Skoda Auto per lo sviluppo tecnico, afferma che la batteria da 89 kWh permette alla Skoda Vision 7S di offrire un’autonomia superiore ai 600 km ed è in grado di ricaricare rapidamente a 200 kW.

Questi parametri sottolineano le possibilità tecniche del Modular Electrification Toolkit (MEB) del Gruppo Volkswagen. Gli interni offrono uno sguardo al futuro della mobilità individuale: diverse configurazioni degli interni per diverse situazioni, l’installazione del seggiolino per bambini sulla consolle centrale e il funzionamento particolarmente intuitivo dell’ampio display centrale girevole.

Skoda Vision 7S

Oliver Stefani, capo design di Skoda, ha dichiarato che negli ultimi mesi l’azienda ha sviluppato un linguaggio di design completamente nuovo. Stefani ha voluto ringraziare il suo team per la grande dedizione e il lavoro eccezionale svolto su questo progetto intenso ed entusiasmante.

Il gruppo ha perfezionato soluzioni comprovate nel tempo e aperto coraggiosamente nuovi orizzonti. Il design minimalista e funzionale trasmette un senso di sicurezza e irradia forza, migliorando allo stesso tempo l’aerodinamica dei veicoli che presto Skoda aggiungerà alla sua gamma.

Skoda Vision 7S

La Skoda Vision 7S è il primo modello a presentare il nuovo e sorprendente linguaggio di design della casa ceca. Insieme alla Tech-Deck Face nella parte anteriore, sfoggia un solido sottoscocca e linee del tetto aerodinamiche, migliorandone l’efficienza. A prima vista, il lungo abitacolo allude al generoso spazio interno.

La parte anteriore incorpora anche elementi di design familiari, come la linea Skoda. Il logo ridisegnato sostituisce quello precedente ed è completato da una nuova striscia di luce ambientale.

Questa si estende per l’intera larghezza del veicolo sul bordo superiore della sezione anteriore e presenta una grafica illuminata. La cosiddetta Tech-Deck Face incarna una reinterpretazione moderna della familiare griglia Skoda. Sebbene abbia linee simili, è significativamente più piatta e larga rispetto allo stile precedente. Le nervature sono state sostituite da vetri scuri che nascondono i sensori del veicolo.

Skoda Vision 7S

I sottili fari sono posizionati più all’esterno e disposti su due file una sopra l’altra, estendendo il gruppo ottico a quattro occhi a formare una T. I DRL si estendono bene nei parafanghi e formano la linea superiore nettamente definita della T, che incornicia visivamente la parte anteriore.

Anche i fanali posteriori a LED sono disposti a T. Pure in questo caso, la linea superiore si estende lateralmente nelle ali. Questo dettaglio di design è presente anche sulle telecamere laterali e sulle maniglie delle portiere con sensore, che sono incassate nella carrozzeria e disposte verticalmente.

Skoda Vision 7S

Particolarmente sorprendenti sono i robusti paraurti anteriori e posteriori. Sono realizzati con pneumatici resistenti e riciclati. Questo materiale viene utilizzato anche per i rivestimenti dei passaruota e aggiunge un aspetto visivo robusto.

Nella parte anteriore sono integrate sette prese d’aria verticali, attraverso le quali l’aria viene convogliata verso i sistemi di raffreddamento e i freni. La Skoda Vision 7S dispone anche di nove prese d’aria verticali nel paraurti posteriore.

Skoda Vision 7S

L’elemento luminoso Flashy Orange si trova al centro sia della parte anteriore che di quella posteriore. Questi possono essere estratti per fungere da ganci. Inoltre, possono essere utilizzati per interrompere in sicurezza la corrente ad alta tensione del veicolo dall’esterno, se necessario.

Una linea alta separa il solido sottoscocca dai finestrini laterali ed enfatizza le potenti sezioni delle spalle attraverso la sua curva. I passaruota squadrati sono prominenti e chiaramente incassati. I cerchi presentano un diametro di 22” e sono aerodinamicamente ottimizzati e quasi completamente chiusi.

Skoda Vision 7S

Ulteriori prese d’aria sono posizionate tra i passaruota e sopra le minigonne laterali. Questi fungono da pedane per le portiere che si aprono in direzioni opposte e hanno anche griglie di copertura.

Queste ultime convogliano all’esterno l’aria calda generata dal raffreddamento della batteria ad alto voltaggio. La linea del tetto piatta si inclina dolcemente verso la parte posteriore e si fonde con uno spoiler sul tetto pronunciato per un’elevata efficienza aerodinamica. Il montante D triangolare che si estende alla parte posteriore presenta un design audace.

Nella parte inferiore c’è il nuovo marchio dell’azienda, che compare anche sul portellone ed è illuminato come nella parte anteriore. La vernice metallizzata Explorer Green opaca sottolinea l’aspetto minimalista della Vision 7S. come detto ad inizio articolo, questa è anche la prima Skoda ad avere un colore della carrozzeria opaco.

Skoda Vision 7S

L’abitacolo è particolarmente spazioso e propone due modalità

Gli interni minimalisti sono spaziosi come ci si aspetterebbe da un modello del brand del Gruppo Volkswagen e trasmettono un senso di sicurezza, ulteriormente rafforzato dalla combinazione di materiali scuri e chiari.

Questi sono privi di pelle, provengono principalmente da fonti sostenibili e sono estremamente durevoli grazie ad alcune combinazioni di materiali intelligenti. Un esempio è il pavimento, anch’esso realizzato con pneumatici riciclati. Pure il rivestimento interno è sostenibile. Questo è rivestito con uno strato metallico sottile e opaco e conserva così risorse preziose. I tessuti sono realizzati con filati di poliestere riciclato al 100%.

Grande enfasi è stata posta sull’ulteriore ottimizzazione dell’usabilità. Inoltre, la struttura del menu del veicolo e le funzioni del sistema di infotainment sono state ottimizzate. Particolarmente intuitivi sono i comandi sul display touch centrale e indipendente, nonché i pulsanti per le funzioni importanti o utilizzate di frequente.

Skoda Vision 7S

La Vision 7S rappresenta un ulteriore avvincente sviluppo del concetto di interni secondo Skoda, che combina interni spaziosi e protettivi per fino a sette passeggeri con una completa riconcettualizzazione dell’interazione naturale uomo-macchina (HMI).

I punti salienti includono due distinte configurazioni interne chiamate Driving e Relaxing e un equilibrio ideale tra comandi tattili e digitali. Un senso di sicurezza e protezione è assicurato dall’innovativo seggiolino per bambini, che è montato davanti alla seconda fila di sedili sulla consolle centrale opposta al senso di marcia.

Skoda Vision 7S

Tutto questo è circondato da materiali durevoli e sostenibili e tante nuove idee Simply Clever. A completare il design degli interni ci sono le esclusive cuciture decorative a forma di X, che accentuano il carattere del SUV.

L’abitacolo è in grado di accogliere fino a sette passeggeri con la spaziosità tipica di una Skoda e una sensazione di sicurezza e protezione. L’interno è simmetrico e generoso per tutti i passeggeri. La linea superiore del quadro strumenti continua nei pannelli delle portiere, completando il design avvolgente e supportando la sensazione di protezione. Inoltre, l’ampia plancia orizzontale si estende fino alle porte, accentuando gli interni ariosi e spaziosi.

Skoda Vision 7S

La concept car offre ai passeggeri due diverse configurazioni interne, con uno schermo touch centrale rotante ed elementi scorrevoli per creare l’ambiente perfetto per diverse situazioni. Durante la guida, tutti i comandi sono nella loro posizione ideale e a portata di mano del guidatore e il display touch centrale da 14.6 pollici è orientato verticalmente per una maggiore accessibilità alle informazioni.

Durante la ricarica o l’arresto, la modalità Relax può essere selezionata premendo un semplice pulsante presente nella console centrale. L’interno si trasforma in un elegante movimento sincrono mentre il volante e il quadro strumenti scivolano all’indietro allontanandosi dal conducente e dai passeggeri per creare spazio aggiuntivo.

I sedili della prima fila ruotano verso l’interno e si reclinano per un maggiore comfort, consentendo anche ai passeggeri posteriori di vedere lo schermo. Pure i sedili della seconda fila sono reclinabili. Tutti i passeggeri possono quindi godere di una posizione di seduta più confortevole e di una migliore visuale dello schermo, che ruota in posizione orizzontale per visualizzare in modo ottimale i contenuti di intrattenimento.

Skoda Vision 7S

Per la Skoda Vision 7S, il team di progettazione del costruttore ceco ha riconcettualizzato l’HMI dell’auto da zero, sottolineando la perfetta armonia tra i comandi fisici e quelli virtuali presenti sullo schermo. Tutto è stato progettato con l’obiettivo di semplificare l’esperienza dell’utente. Gli elementi di controllo sono intuitivi, consentendo sempre al conducente di trovare e utilizzare facilmente la funzione che sta cercando.

In modalità Drive, il guidatore beneficia di un avanzato sistema head-up a realtà aumentata che mostra i dati di guida più importanti e di un quadro strumenti digitale da 8.8 pollici per ulteriori informazioni.

Il volante è stato completamente ridisegnato, con due raggi pieni a ore 12 e 6. Il nuovo marchio Skoda è posizionato centralmente. La corona del volante è appiattita in alto e in basso, rendendo il quadro strumenti digitale facile da vedere. Ci sono delle ghiere di scorrimento dedicate per le funzioni più importanti durante la guida, evidenziate da inserti in Flashy Orange per un rapido orientamento. In modalità Relax, il guidatore può controllare le funzioni più sofisticate attraverso il touchpad integrato sul raggio inferiore.

Il cloud dell’abitacolo del concept è senza dubbio il grande schermo rotante da 14.6 pollici, il più grande mai installato su una Skoda. In modalità Drive, il display è orientato verticalmente, consentendo di accedere a varie informazioni.

L’area superiore dello schermo, ad esempio, è dedicata a importanti contenuti visivi come la mappa e la guida alla navigazione mentre quella inferiore è facile da raggiungere e controllare. È supportato da un poggiamano posizionato ergonomicamente in cima alla console centrale.

L’utente può regolare la quantità di informazioni semplicemente scorrendo verso l’alto o verso il basso. Inoltre, il widget del menu può essere utilizzato per scorrere tra le varie funzioni. Ad esempio, l’immagine della videocamera del bambino può essere posizionata ovunque nell’area definita dall’utente. Lo spazio rimanente potrebbe essere impiegato per le mappe, ad esempio.

In modalità Relax, con lo schermo orientato orizzontalmente, le app installate dall’utente possono essere usate per guardare film o giocare. Data la maggiore distanza dallo schermo quando i sedili sono reclinati, il sistema di infotainment può essere gestito anche da smartphone.

La Skoda Vision 7S introduce una nuova serie di funzioni Simply Clever per cui l’azienda è molto famosa. Le prese d’aria sul cruscotto funzionano in modo discreto fino a quando non è necessaria una ventilazione più diretta. Al tocco di un pulsante, scorrono verso l’alto per fornire un flusso d’aria diretto.

I passeggeri troveranno anche superfici magnetiche sotto la console centrale galleggiante, dove possono essere fissate in modo sicuro bottiglie o un kit di pronto soccorso. Il concept a sette posti include anche pratici zaini fissati magneticamente agli schienali dei sedili. Un grande tetto panoramico in vetro inonda di luce l’interno della Vision 7S.

Davanti allo schermo centrale sul quadro strumenti si trova un grande cristallo che indica lo stato della batteria e della carica della Vision 7S utilizzando diversi colori. Questo può essere visto facilmente dall’esterno dell’auto.

L’intero interno è rifinito con un mix di materiali sostenibili e durevoli. La parte superiore della plancia e delle portiere è rifinita in ecopelle scura e delimitata da un’illuminazione ambientale indiretta che ne sottolinea il design avvolgente e protettivo.

Le parti inferiori, come la plancia e i braccioli delle portiere, sono rifinite in una finta pelle più chiara che riprende il colore esterno Explorer Green ed è accentuata dall’illuminazione ambientale diretta.

Nella zona in cui si troverebbe il montante B e si incontrano le portiere, la parte inferiore del rivestimento della porta è tirata verso l’alto in corrispondenza di un angolo, che culmina in un cristallo su entrambe le portiere anteriori e posteriori.

Questi cristalli illuminano l’ingresso del veicolo con una luce bianca continua. La zona centrale dei pannelli delle portiere è rivestita con un tessuto nero realizzato con filati di poliestere riciclato. Il tessuto riciclato viene utilizzato anche per le zone interne dei sedili e sul cruscotto.

A completare il design degli interni ci sono le esclusive cuciture decorative a forma di X, che accentuano il carattere del SUV. Questa è la prima volta che Skoda ha sostituito i tradizionali inserti cromati con una vernice opaca unica.

Tutti gli elementi funzionali, compresi i comandi, le cinture di sicurezza e la cassetta di pronto soccorso, sono evidenziati nell’accattivante colore Flashy Orange. Anche il pavimento e il bagagliaio, interamente realizzati con impiallacciatura di pneumatico riciclato, seguono l’etica sostenibile della Skoda Vision 7S. Questo speciale materiale è resistente ai graffi e facile da pulire.