in

Suzuki Jimmy

suzuki jimmy

suzuki jimmy

Il Suzuki Jimmy è prodotto a partire dal 1998. Nato come erede del Suzuki Samurai, il Jimmy è un piccolo fuoristrada dalle grandi prestazioni. Proprio il suo essere “minuto” ha fatto si che si affermasse tra i fuoristrada di interesse popolare.

Sul mercato europeo il Suzuki Jimmy è venduto con due motori:

–         1328 cc benzina da 85 CV, con 16 valvole 4 cilindri Iniezione Elettronica Multipoint

–         1461 cc gasolio da 85,7 CV, con 8 valvole 4 cilindri Iniezione Diretta Common Rail

Le versioni presenti in commercio sono due:

–         berlina, con tetto chiuso; il più diffuso

–         cabrio, con tetto in tela, fuori commercio dall’anno 2009

Il successo del  Suzuki Jimmy è dato dall’esemplare connubio tra fuoristrada e city-car e dall’ unione tra sicurezza e confort: paraurti grandi, paracolpi anteriori di rinforzo, passaruota sporgenti, ampia visibilità, grandi portiere, doppio airbag, chiusure centralizzate e climatizzatore.

Procedendo con le versioni il Suzuki Jimmy ha migliorato il confort, fino al renderlo al pari della sicurezza. Lo dimostra la cura data agli interni della serie commercializzata dal 2010.

Il prezzo parte da 15.600 euro per la versione 1.3 JLX per arrivare a 18.000 euro per la versione 1.5 DDiS.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!