in

Tesla: ecco come mai può permettersi di abbassare di molto i suoi prezzi

Tesla guadagna su ogni auto che vende più rispetto a qualsiasi altro suo concorrente globale e questo le consente di abbassare molto i prezzi

Tesla
Tesla

Tesla guadagna su ogni auto che vende più rispetto a qualsiasi altro suo concorrente globale. Il lordo per unità del terzo trimestre di Tesla è stato di $ 15.653, secondo Reuters. È il doppio di quello della Volkswagen, quattro volte quello della Toyota e cinque volte quello della Ford. L’azienda di Elon Musk si è assicurata una redditività così elevata grazie a significativi investimenti in nuove tecnologie di produzione e ora può utilizzarla come arma in una guerra dei prezzi offrendo sconti aggressivi.

Tesla guadagna su ogni auto che vende più rispetto a qualsiasi altro suo concorrente globale e questo le consente di abbassare molto i prezzi

Tale strategia non è nuova, scrive Reuters. Fu utilizzata da Henry Ford all’inizio del XX secolo, quando il suo innovativo sistema di trasporto di massa permise di ridurre notevolmente i prezzi del famoso Modello T. Successivamente, negli anni ’80 e ’90, la casa giapponese Toyota ha sfruttato con successo il vantaggio di costo negli Stati Uniti, offrendo auto a prezzi che i produttori americani non potevano permettersi.

L’agenzia indica che la concorrenza nel mercato dei veicoli elettrici si intensificherà in modo significativo. Entro il 2026, la domanda di veicoli elettrici in Nord America raggiungerà circa 2,8 milioni all’anno e i produttori locali raggiungeranno una capacità di 4,5 milioni all’anno. Pertanto, la strategia di Tesla potrebbe potenzialmente consentirle di sbarazzarsi di concorrenti più deboli con margini inferiori.

Tesla Model Y
Tesla guadagna su ogni auto che vende più rispetto a qualsiasi altro suo concorrente globale e questo le consente di abbassare molto i prezzi

Forse la società meglio posizionata per opporsi alla guerra dei prezzi di Tesla sarebbe BYD, che sta già battendo i volumi del produttore americano di veicoli elettrici in Cina. BYD finora non ha avviato riduzioni dei prezzi da sola, ma i suoi margini lordi di $ 5.456 per veicolo forniscono alla casa automobilistica più margine per competere nella guerra dei prezzi di Tesla.

Ti potrebbe interessare: Tesla: il video del 2016 che promuoveva la guida autonoma sarebbe falso

Looks like you have blocked notifications!