in

Tesla richiama 30.000 Model X

Richiamati oltre 30 mila esemplari per un problema che potrebbe causare l’attivazione errata dell’airbag del passeggero anteriore

Arrivano cattive notizie per Tesla. La casa automobilistica americana ha richiamato quasi 30 mila unità del crossover Model X negli Stati Uniti per un problema che potrebbe causare l’attivazione errata dell’airbag del passeggero anteriore. La notizia ha contribuito a far scendere le sue azioni di quasi il 3 per cento venerdì la quota più bassa in quasi due anni.

Tesla costretta al richiamo di oltre 30 mila Model X

L’airbag lato passeggero anteriore potrebbe dispiegarsi in modo errato in alcuni eventi di collisione a bassa velocità in cui un giovane passeggero del sedile anteriore è senza cinture e fuori posizione, aumentando il rischio di lesioni. Lo ha affermato la società in un deposito presso le autorità di regolamentazione statunitensi. Tesla ha dichiarato di non essere a conoscenza di incidenti, feriti o decessi correlati al problema in questione.

Il problema che ha causato questo richiamo verrà risolto attraverso un aggiornamento software over-the-air, ha affermato la società di Elon Musk in una lettera depositata presso la National Highway Traffic Safety Administration.

Ricordiamo che all’inizio di questo mese, la casa automobilistica più preziosa del mondo ha richiamato oltre 40 mila veicoli Model S e Model X a causa del rischio di subire una perdita di assistenza al servosterzo durante la guida su strade sconnesse o dopo aver colpito una buca.

Tesla Model X
Tesla Model X: richiamati oltre 30 mila esemplari del crossover elettrico per un problema che potrebbe causare l’attivazione errata dell’airbag del passeggero anteriore

La casa automobilistica americana fornirà inoltre informazioni ai proprietari in merito al richiamo del veicolo il 14 gennaio 2023. Inoltre, a partire dal 15 novembre 2022, tutti i veicoli in produzione riceveranno l’ aggiornamento software over-the-air, pertanto attualmente in produzione non saranno interessate da questo problema. Vi aggiorneremo qualora dovessero arrivare ulteriori notizie relative a questo richiamo che interessa circa 30 mila unità di Tesla Model X.

Ti potrebbe interessare: Tesla Model Y: in Cina si indaga sull’improvvisa accelerazione costata la vita a due persone nei giorni scorsi

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!