in

Tesla richiama oltre 1 milione di auto: ecco perché

Tesla richiama 1,1 milioni di auto a causa di un problema che potrebbe creare disagio ai conducenti dei propri veicoli.

TESLA MODEL 3

Tesla sta richiamando 1.097.762 di veicoli negli Stati Uniti per un meccanismo del finestrino che potrebbe pizzicare gli occupanti.

In particolare, il sistema di inversione automatica dei finestrini laterali rischia di non fornire adeguata protezione ai guidatori delle vetture coinvolte. I finestrini di alcune Tesla tenderebbero a chiudersi con una forza maggiore di quella consentita in FMVSS 118, Sezione 5, e non ritrarsi a sufficienza una volta che l’auto rileva un impedimento.

Tesla: richiamo in massa per un difetto dei finestrini

Tesla Model S

Sebbene non sia chiaro quanta forza consenta il sistema di finestre, Tesla ha affermato nei documenti della National Highway Traffic Safety Administration di essere venuta a conoscenza del problema per la prima volta il 19 agosto 2022, quando ha identificato che le prestazioni del sistema di inversione automatica del finestrino avevano segnalazioni maggiori del previsto riguardo difetto denunciato dai proprietari.

La Casa automobilistica ha avviato rapidamente un’indagine sulla questione e condotto test di conformità su varie modalità utilizzando posizioni dei finestrini variabili, velocità multiple della molla e rilevazioni dell’entità.

I risultati ottenuti dalla compagnia fondata e diretta da Elon Musk sono stati esaminati tra il 5 e l’11 settembre, dopodiché il marchio ha deciso di avviare una campagna di richiamo volontario. Tutti gli esemplari non ancora consegnati hanno ricevuto una versione del firmware a partire dal 13 settembre, volto a risolvere il problema, e ora l’intera gamma riceverà un aggiornamento via etere.

Tesla Model X

Fortunatamente, Tesla non è a conoscenza di alcun danno o segnalazione di garanzia relativa a tale lacuna. Tuttavia, ha un impatto sulle Tesla S realizzate tra il 19 gennaio 2021 e il 16 settembre 2022; le Model X fabbricate tra il 12 febbraio 2021 e il 16 settembre 2022; le Model 3 prodotte tra il 2 luglio 2017 e il 14 settembre 2022; così come le Model Y costruite tra il 26 novembre 2019 e il 14 settembre 2022.

La società ha già avvisato i proprietari che il 15 novembre attuerà un aggiornamento, atto a perfezionare la calibrazione del comportamento del sistema di inversione automatica dei finestrini del veicolo per garantire la conformità normativa. Fin qui, ha emesso 14 richiami nel 2022, inerenti a 3,3 milioni di unità, riporta Automotive News.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!