in

Volkswagen: arrivano ottime notizie

Volkswagen
Volkswagen

Volkswagen ha concluso la prima metà del 2021 con successo grazie a un’efficiente gestione delle crisi, una rigorosa disciplina dei costi e l’attuazione sistematica della sua strategia ACCELERATE. Nonostante la pandemia di coronavirus e la carenza di semiconduttori, il numero di veicoli consegnati in tutto il mondo è salito a circa 2,7 milioni, 500.000 in più rispetto all’anno precedente. Questo aumento è stato in parte ottenuto attraverso il magazzino intelligente e la gestione delle forniture. Anche la quota di mercato è stata ampliata in quasi tutte le regioni. I ricavi delle vendite sono aumentati del 42% su base annua a 40,7 miliardi di euro grazie alla crescita significativa del volume delle vendite (primo semestre 2020: 28,6 miliardi di euro). Gli utili sono migliorati di 3,3 miliardi di euro su base annua a circa 1,8 miliardi di euro, con un ritorno operativo sulle vendite del 4,4%.

Il CFO Volkswagen Alexander Seitz: “Siamo riusciti a ridurre ulteriormente il nostro rapporto costi fissi. La nostra rigorosa disciplina dei costi, i buoni progressi che abbiamo compiuto nell’attuazione del nostro riallineamento strategico in Nord e Sud America, la gestione orientata ai risultati dei mercati e la significativa crescita dei volumi stanno dando una spinta ai nostri dati finanziari”. Il flusso di cassa netto operativo ante special item è stato positivo per 0,8 miliardi di euro. “Ciò dimostra che siamo sulla buona strada per raggiungere il nostro obiettivo di un flusso di cassa netto operativo compreso tra 1 e 2 miliardi di euro nel 2023”.

Terminati i primi sei mesi, il marchio Volkswagen conferma le sue previsioni per l’anno fiscale in corso. Seitz: “Sebbene ci siano segnali che i colli di bottiglia dell’offerta per i semiconduttori stanno iniziando ad attenuarsi, prevediamo un terzo trimestre molto impegnativo dal punto di vista dell’offerta. Tuttavia, confermiamo le nostre previsioni per l’anno nel suo complesso. Prevediamo un significativo aumento di anno in anno delle consegne e dei ricavi delle vendite nel 2021 e miriamo ancora a registrare un ritorno operativo sulle vendite nel corridoio target tra il 3 e il 4%. Ci atteniamo al nostro obiettivo di margine del 6% entro il 2023 e miriamo a posizionare il marchio per una redditività sostenibile”.

Volkswagen
Volkswagen

Ti potrebbe interessare: Tesla Model 3 second auto più venduta in Europa dopo Volkswagen Golf

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *