in ,

Volkswagen: i 3 modelli che debuttano nel 2022

Ecco quali saranno le tre più grandi novità di Volkswagen per quanto riguarda il prossimo anno

Volkswagen Taigo
Volkswagen Taigo

Volkswagen continua ad espandere il proprio portafoglio con nuovi modelli, sia con motore elettrico, a combustione o misto. L’azienda di Wolfsburg non si ferma e per il prossimo anno prepara tre importanti lanci. Ecco quali sono le 3 nuove Volkswagen che arriveranno nel 2022.

Volkswagen Taigo è forse la novità più importante della casa tedesca, essendo il suo primo SUV coupé appartenendo al segmento con la più alta crescita accumulata negli ultimi quattro anni. Il veicolo sarà prodotto nello stabilimento di Navarra.

Ha una lunghezza di 4,26, una larghezza di 1,75 e un’altezza di 1,51 metri, il che lo rende più lungo del T-Roc e del T-Cross e più stretto del primo ma largo quanto il secondo. Per quanto riguarda l’altezza, è il più basso della gamma dei SUV compatti: è ciò le garantisce di poter vantare un tetto con una linea discendente. Da parte sua, il bagagliaio ha una capienza di 450 litri.

La seconda grande novità per la casa tedesca nel 2022 è il restyling della Volkswagen T-Roc. L’aggiornamento di questo SUV non tarderà ad arrivare, essendo sul mercato dal 2017. Il rinnovo di metà ciclo del SUV tedesco sarà presentato il prossimo anno e includerà modifiche ai gruppi ottici e ai paraurti e offrirà nuovi design di ruote, rivestimenti e colori della carrozzeria. Inoltre, l’interno sarà aggiornato con una nuova console, simile alla Volkswagen Golf 8, con, purtroppo, meno pulsanti analogici. Il volante può essere dotato anche di comandi capacitivi.

Infine la terza grande novità di Volkswagen per il 2022 è il ID Buzz che dopo un notevole ritardo vedrà la luce del giorno nel 2022. Il furgone 100% elettrico è stato fotografato più volte, sia come mulo, utilizzando la carrozzeria del Volkswagen Multivan, sia come auto di prova in vinile. Nonostante ciò, si può vedere che porterà un design simile a quello del concept. I gruppi ottici saranno molto simili a quelli del prototipo, incorporando il timbro identificativo dei modelli della famiglia ID. Allo stesso modo, si distinguerà per i suoi sbalzi ridotti, che gli consentiranno – sembra anche che sia più ampio – di offrire uno spazio più ampio a bordo.

Ti potrebbe interessare: Volkswagen prenderà importante decisione nella prima metà del 2022

Lascia un commento