in

Volkswagen ID.4: partita la produzione a Chattanooga

Il brand tedesco prevede di produrre 7000 veicoli al mese entro la fine del 2022

Volkswagen ID.4 Chattanooga

Volkswagen of America ha dato inizio alla produzione del suo SUV compatto Volkswagen ID.4 completamente elettrico a Chattanooga (Tennessee). Si tratta del primo EV dell’azienda ad essere assemblato negli Stati Uniti.

La ID.4 è il modello a zero emissioni più popolare del Gruppo Volkswagen, con 190.000 unità consegnate ai clienti in tutto il mondo dal suo lancio avvenuto nel 2021. VW mira ad aumentare la capacità produttiva del modello a Chattanooga a 7000 veicoli al mese entro la fine dell’anno, con l’obiettivo accrescerla ulteriormente fino al 2023.

Volkswagen ID.4 Chattanooga
Volkswagen ID.4 entra in produzione a Chattanooga, nel Tennessee

Volkswagen ID.4: lo stabilimento di Chattanooga dà il via alla produzione del crossover elettrico

I consumatori possono aspettarsi che i veicoli vengano consegnati già nell’ottobre 2022. Inizialmente, la Volkswagen ID.4 assemblata in America sarà disponibile con batteria da 82 kWh e trazione posteriore o integrale. Una versione a trazione posteriore con batteria da 62 kWh entrerà in produzione più avanti nel 2022, con un prezzo di listino inferiore.

Thomas Schäfer, presidente di Volkswagen, ha detto che si sta iniziando a scrivere un nuovo capitolo per il brand tedesco in America. Quando l’azienda ha promesso di portare milioni di veicoli elettrici, ha sempre preso in considerazione i lavoratori americani di Chattanooga.

Schäfer si è detto orgoglioso di vedere quella visione realizzata oggi con l’ammiraglia elettrica ID.4 che esce dalle linee. Questa rappresenta un’altra pietra miliare nell’ambiziosa strategia di elettrificazione di Volkswagen per il mercato statunitense e globale.

Volkswagen ID.4 Chattanooga

L’inizio della produzione è il risultato di un investimento di 800 milioni di dollari fatto dalla casa automobilistica tedesca nell’elettrificazione della sua fabbrica di Chattanooga, comprese le strutture dedicate per l’assemblaggio di veicoli e batterie. L’impianto nel Tennessee è ora il sesto sito mondiale per la produzione di EV di Volkswagen.

La ID.4 assemblata in America sarà quasi 100% nordamericana, in particolare degli Stati Uniti. Il veicolo include materiali e componenti assemblati in 11 stati degli Stati Uniti, dall’acciaio in Alabama e Ohio, alle parti interne in Indiana e Carolina del Sud, e componenti elettronici in Kentucky e Carolina del Nord. Le batterie saranno fornite da SK Innovation con sede in Georgia.

Volkswagen ID.4 Chattanooga

Le batterie provengono da SK Innovation

Come parte della preparazione al lancio dell’ID.4, i fornitori hanno investito 2,7 miliardi di dollari in tutto il continente nordamericano, inclusa la partnership per le batterie con SK Innovation. Sono stati creati più di 3000 posti di lavoro negli USA dal lato dei fornitori.

C’è stato un enorme sforzo da parte di migliaia di dipendenti di Chattanooga per dare vita a questa visione. Chris Glover, presidente e CEO di Volkswagen Chattanooga Operations, LLC, ha voluto ringraziare tutti i membri del team ​​e l’ampia comunità di Chattanooga per aver supportato l’azienda mentre inizia l’assemblaggio della Volkswagen ID.4 per il mercato nordamericano.

Volkswagen ID.4 Chattanooga

Volkswagen Chattanooga impiega più di 4000 persone e prevede di assumere attivamente più di 1000 nuovi membri del team di produzione fino al 2022, per aiutare a soddisfare l’elevata domanda dei clienti per la famiglia di SUV ID.4 e Atlas. Per prepararsi alla transizione dei veicoli elettrici, lo stabilimento ha organizzato oltre 75.000 ore di formazione della forza lavoro su veicoli elettrici a batteria e sistemi ad alta tensione.

VW investirà 7,1 miliardi di dollari nei prossimi cinque anni in Nord America per aumentare il proprio portafoglio di prodotti, la ricerca e lo sviluppo regionale e le capacità di produzione.

Il marchio farà avanzare la sua gamma di veicoli elettrici fino al 2030, inclusa la ID.4 assemblata in America nel 2022, una berlina fastback e l’ID. Buzz nel 2024 e nuovi SUV elettrici dal 2026. Volkswagen punta a un mix di vendite del 55% completamente elettrico negli Stati Uniti entro il 2030.