Volkswagen ID. Buzz autonomo pronto per i test

La nuova Volkswagen ID. Buzz sta già girando come mulo di prova in diverse città europee. Il nuovo furgone elettrico, rivisitazione in chiave moderna del vecchio Bulli, sbarcherà sul mercato nell’estate del 2022, e poco dopo arriverà una variante speciale dotata di tecnologia di guida autonoma di livello 5. Volkswagen ci sta già lavorando, con questo mulo che è stato sviluppato in collaborazione con uno specialista di alto livello, quelli di Argo AI. Come è possibile vedere, il mulo è dotato di sensori LIDAR installati sulle estremità del paraurti e anche sul tetto.

E questa parte è una delle chiavi del futuro ID. Buzz che penalizzerà l’intera gamma, perché non avrà il tetto panoramico, dotazione che sembra quasi indispensabile in questo modello. Le unità dotate di tecnologia Argo AI di quinta generazione saranno perfettamente riconoscibili dalla forma a cupola del tetto, poiché sul bordo anteriore, sopra il parabrezza, avrà una telecamera ad alta risoluzione e gran parte dei sistemi distribuiti su tutto il il pannello del soffitto.

Il marchio tedesco e il fornitore stanno iniziando i test in condizioni reali in un enorme spazio adattato nella periferia di Monaco, per un periodo ancora indeterminato. Una volta superato questo test, i prototipi autonomi percorreranno strade e città tedesche, per poi farlo in altre regioni d’Europa.

Il futuro ID. Autonomous Buzz entrerà in servizio, prima, nell’ambito dei servizi di mobilità condivisa di MOIA, la consociata Volkswagen dedicata a questo servizio di “car sharing” e successivamente si valuterà la possibilità di offrirlo ai privati. Si noti che al momento in Europa solo la Germania ha una legge sulla guida autonoma.

Ti potrebbe interessare: Volkswagen T7 Multivan al debutto il 10 giugno

Volkswagen ID Buzz

Volkswagen ID Buzz

 

 

 

Andrea Senatore

Laureato in Giurisprudenza, appassionato di motori, esperto di tutto quello che riguarda Alfa Romeo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.