in

Volvo Cars interrompe la vendita di ibridi leggeri in Danimarca

La Danimarca è il secondo paese dopo la Norvegia in cui Volvo Cars vende esclusivamente i suoi modelli BEV e PHEV

Volvo

Volvo Cars ha smesso di vendere ibridi leggeri in Danimarca e ora offre solo auto elettriche e ibride plug-in in quel paese. La Danimarca è il secondo paese dopo la Norvegia in cui Volvo Cars vende esclusivamente i suoi modelli BEV e PHEV commercializzati con l’etichetta Recharge.

Volvo dice stop agli ibridi leggeri in Danimarca

Volvo aveva già terminato a livello globale la vendita di veicoli a combustione pura nel 2019. Da allora, l’azienda svedese ha costruito veicoli ibridi leggeri insieme ad auto elettriche e ibride plug-in. Tuttavia, questi veicoli non si possono guidare esclusivamente elettricamente o essere caricati esternamente, quindi vengono utilizzati come veicoli a combustione pura.

Sebbene la Norvegia sia stata a lungo la capitale delle immatricolazioni di veicoli elettrici in Scandinavia e, in una certa misura, in Svezia, anche le vendite di auto elettriche in Danimarca sono aumentate notevolmente di recente. Ciò è in parte dovuto alla vendita di auto nuove, ma anche attraverso auto usate da giovani provenienti da altri paesi. Anche i produttori cinesi BYD e Nio hanno messo gli occhi sulla Danimarca.

Nella dichiarazione, Volvo Cars Denmark ha spiegato la mossa con l’elevata domanda da parte dei clienti di modelli BEV e PHEV e la crescente infrastruttura di ricarica, nonché l’attenzione nazionale alla sostenibilità. Quest’ultimo ha portato anche ad alcuni benefici fiscali sull’acquisto di auto elettrificate.

Come auto elettrica a batteria, Volvo offre attualmente i modelli XC40 e C40 tecnicamente correlati: quest’ultimo, come sappiamo, è disponibile solo come BEV. Tutte le altre serie di modelli fino alla vecchia XC90 sono offerte dagli svedesi come ibridi plug-in. Il successore della XC90 sarà presentato entro la fine dell’anno, quindi come un’auto elettrica pura.

Volvo

Nell’ambito del suo piano di concentrarsi, produrre e vendere esclusivamente auto elettriche entro il 2030, anche i giorni delle ibride plug-in sono contati. “È molto probabile che la Danimarca sarà uno dei primi mercati a dire addio alle auto ibride plug-in”, afferma Sarka Heyna Fuchsova, responsabile di Volvo Car Danimarca.

Ti potrebbe interessare: Volvo EX90: di serie avrà un sistema di rilevamento delle condizioni del guidatore

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!