in

Volvo S40

volvo s40

volvo s40

Volvo S40, la vettura made in Belgio.

Costruite nei Paesi Bassi, precisamente nello stabilimento NedCar, in partnership con Mitshubishi Motors Corporation, le vetture Volvo S40 furono le prime ad offrire di serie gli airbag laterali.

Il primo restyling avvenne nel 2000 quando Volvo introdusse numerose migliorie, tra cui l’iniezione diretta sui motori diesel, nuove geometrie delle sospensioni, miglioramento dello sterzo e un leggero ridisegnamento del frontale, dei gruppi ottici posteriori e di alcuni particolari esterni ed interni. Inoltre, va ricordato che nel 1997 la prima versione di questa vettura è stata sottoposta al crash test dall’EuroNCAP ottenendo quattro stelle di valutazione.

La Volvo S40 è equipaggiata con motori diesel 1.9 e con motori a benzina 1.6, 1.8. 2.0 sovralimentati mediate turbocompressore.

La seconda serie è stata introdotta nel 2004, costruita nello stabilimento di Grand in Belgio, basandosi su piattaforma C1. Infine, nel giugno 2007 c’è stato un ulteriore restyling che ha interessato i gruppi ottici anteriori e posteriori e i fascioni paracolpi portando cosi la S40 a raggiungere le cinque stelle ai test dell’EuroNCAP.

Attualmente il prezzo ha una base di partenza intorno ai 25.000 euro avendo a disposizione una consolle centrale con portabicchieri, posacenere e accendisigari, livellatore fari anteriori, airbag laterali nei sedili anteriori, climatizzatore, specchi di cortesia lato guida e passeggero, termometro temperatura esterna, luci stop a led, triangolo di emergenza, orologio digitale, computer di bordo e un impianto audio con lettore cd e ingresso aux.