in

Volvo scommette sulla tecnologia avanzata per migliorare la sicurezza

Il software interno di nuova generazione di Volvo sarà la chiave per migliorare ancora la sicurezza

Volvo
Volvo

L’amministratore delegato di Volvo, Jim Rowan, ha affermato che il software interno di nuova generazione della casa automobilistica sarà la sua “cintura di sicurezza digitale a tre punti” per guidare le future innovazioni di prodotto e sicurezza.  Il dirigente britannico è stato una scelta a sorpresa per sostituire Håkan Samuelsson presso l’azienda svedese nel marzo dello scorso anno, dato che tutta la sua precedente esperienza era stata nel settore tecnologico, più recentemente presso Dyson.

Volvo vuole migliorare la sicurezza delle sue auto attraverso la tecnologia

Rowan ha detto che vuole che l’EX90, la nuova ammiraglia di Volvo e il primo veicolo elettrico su misura, guidi la carica tecnologica dell’industria automobilistica. Il SUV, che è anche la chiave per l’obiettivo di Volvo di vendere 1,2 milioni di auto (600.000 veicoli elettrici) all’anno entro il 2025, è descritto come un veicolo “guidato dal software”. 

Grazie a una gamma di sensori e tecnologie avanzate, incluso il primo sistema lidar montato di serie su un’auto di serie, si afferma che l’EX90 alla fine sarà in grado di “guidare senza supervisione”. Secondo Rowan, l’EX90 dimostra come Volvo lavorerà con le aziende partner, ma manterrà internamente lo sviluppo della tecnologia chiave.  “Le aziende automobilistiche stanno iniziando a comprendere il silicio di nuova generazione e la sua importanza nel design”, ha affermato.

Il “livello di applicazione” dell’EX90, ovvero il lidar, il radar, la fotocamera e altri sensori, è alimentato da un chip Nvidia Odin che può eseguire 254 trilioni di operazioni al secondo (TOPS). “Abbiamo un team di oltre 700 persone che scrivono il software di percezione e fusione dei sensori. In altri casi, le aziende lo hanno esternalizzato, ma pensiamo che sia assolutamente fondamentale, quindi l’abbiamo tenuto in casa “.

Volvo EX90 sistemi cartografici HD Google
Volvo EX90 sistemi cartografici HD Google

La chiave di tutto ciò saranno le piattaforme EV di nuova generazione. L’EX90 utilizza la nuova architettura SPA2, mentre è probabile che un imminente crossover compatto che Volvo rivelerà il prossimo anno (probabilmente chiamato EX30) siederà sulla piattaforma SEA per le auto più piccole.

Ti potrebbe interessare: Volvo: in futuro potrebbe lanciare berline e station wagon elettriche

Looks like you have blocked notifications!