TOP

Come si sostituisce il filtro della benzina?

Abbiamo parlato qualche giorno fa di risparmio carburante, abbiamo visto alcune abitudini importanti per risparmiare sulla benzina, consigli che non riguardano solo la scelta dell’auto o del tipo di carburante ma anche la condotta e la manutenzione dell’automobile. Un elemento importante che potrebbe aiutarci ad ottimizzare i consumi è collegato al filtro benzina, vediamo che cos’è e perché è importante sostituirlo ogni 15.000 chilometri circa.

Vediamo in questo guida come si sostituisce il filtro benzina, importante componente che garantisce una migliore combustione e permette di contenere i consumi del carburante. Il filtro benzina in sostanza mantiene pulita la benzina filtrando le impurità e gli elementi che creano possibili grumi. La pulizia e il controllo del filtro benzina è importante perché si garantisce una migliore combustione e di conseguenza anche un rendimento maggiore del nostro motore auto che consumerà di meno.

Il controllo del filtro meccanico in genere viene fatto al momento del checkup semestrale o periodico dell’automobile, la sua sostituzione viene fatta in media ogni 15.000 chilometri a discrezione delle indicazioni rilasciate dal costruttore dell’automobile, sicuramente chi è costretto a cambiare spesso il filtro della benzina è il guidatore abitato a camminare per lunghi tratti in riserva, ovvero al minimo della benzina, questo provoca l’usura precoce del filtro e un suo cattivo funzionamento anche quando è ancora funzionale e integro per svolgere il suo lavoro di mantenimento pulizia carburante e serbatoio.

Ma come sostituire il filtro della benzina? Ecco alcune indicazioni degli esperti. Innanzitutto diventa necessaria quando ci si accorge dell’usura e delle impurità nel filtro e quindi su strada la percorrenza non è regolare così come al momento della partenza.

Il filtro della benzina è ben visibile nella tubazione che conduce la benzina dal serbatoio alla zona della combustione. Per sostituirlo bisogna allentare le fascette che lo tengono fermo, quindi sfilare il vecchio filtro e inserire quello nuovo che andrà bloccato come il precedente con le fascette. L’operazione è abbastanza semplice da eseguire, in genere ci sono delle guide e degli indicatori sulla superficie del filtro che sono una guida all’azione di sostituzione del filtro benzina.

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>