TOP

Il lancio della vettura Ford Mustang 1964: il genio di Lee Iacocca

La storia di Ford Mustang è lunga e ha visto nei suoi cinquant’anni di vita molti passaggi e fasi di costruzione con le caratteristiche tecniche e costruttive tipiche di ogni decennio.

Ford Mustang nasce negli stabilimenti dell’azienda Motor nel 1964, la sua struttura riprendeva dal precedente modello della Ford Falcon. È stato Lee Lacocca, manager della società, a contribuire maggiormente alle sue caratteristiche principali, doveva essere una piccola muscle car, di fatto è ancora oggi l’automobile più ricercata e che subisce ancora modifiche e innovazioni ad ogni rinnovo o rilancio della produzione.

Per poter comprendere la nascita della Ford Mustang dobbiamo considerare il periodo di nascita e l’ingegno del manager che ha gestito tutta la strategia costruttiva e produttiva. Lee lacocca è un manager statunitense di origini italiane e la sua carriera ha caratterizzato lo sviluppo e la crescita di due aziende: Ford E Chrysler. Quest’ultima l’ha salvata dal fallimento nel decennio degli anni Ottanta. Iacocca iniziò in Ford nel dopoguerra come ingegnere e poi si occupò di vendite e marketing, quindi era un personaggio particolare e strategico perché abbinava le sue competenze tecniche alle analisi di ricerca di mercato e tendenze. Di fatto, capì le esigenze della nuova generazione del secondo dopoguerra e creò un’automobile in grado di rispondere alle pretese e all’energia di giovani che vivevano le emozioni di un momento di forte crescita economica, sociale e anche politica. In un momento di difficoltà dell’azienda Ford, Iacocca in discussione con i vertici, soprattutto Robert McNamara, dovette progettare l’auto in soli diciotto mesi concessi. Fu così bravo da ridurre il tempo di creazione e il budget conteggiato con Namara per la creazione dell’automobile. Il design doveva esaltare la lucentezza delle superfici vetrate e l’aerodinamicità del modello. Rispetto al Falcon, il telaio però venne completamente rivisto e fu Fu aggiunto anche un innovativo sistema strutturale, detto Torque Box, che permetteva di incrementare la rigidità, la solidità e la maneggevolezza della vettura, rispetto a quelle dell’epoca, facilitandone nello stesso tempo la produzione. Con un richiamo pubblicitario di effetto, la La vettura venne presentata al New York Fair il 17 aprile del1964. Due giorni dopo, 19 aprile, venne presentata in contemporanea sulle tre televisioni americane. La risposta del pubblico fu enorme ed immediata e si verificò un quasi terremoto in tutte le concessionarie Ford del paese.

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento

La tua e-mail non verrà mai pubblicata o condivisa.

Puoi utilizzare questi tags e attributi HTML:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>