Alfa Romeo Giulia, la Coupé è vicina?

Alfa Romeo Giulia CoupéLe voci si rincorrono e pare che stavolta il desiderio di una Alfa Romeo Giulia in versione coupé possa tramutarsi in realtà nel breve termine. Effettivamente a differenza delle concorrenti tedesche (Audi, BMW e Mercedes) l’Alfa non ha ancora messo in campo varianti di carrozzeria relative proprio alla Giulia. Il settimanale inglese Autocar pare abbia raccolto delle indiscrezioni che porterebbero a pensare ad un annuncio da parte di Alfa Romeo entro fine 2018 sulla possibilità di realizzazione appunto di una versione coupé della Giulia. Addirittura il settimanale inglese fissa il debutto al prossimo Salone dell’Auto di Parigi di ottobre.

La Coupé dovrebbe condividere con la berlina parte del frontale con tetto però maggiormente inclinato nella parte posteriore e carrozzeria differente dalla fiancate alla zona posteriore, a partire da una maggiore lunghezza riservata alle sole due portiere anteriori rimaste. La tecnologia applicata dovrebbe invece essere assolutamente differente, quasi esasperata. Le voci dicono che la Giulia coupé potrebbe disporre della tecnologia ERS di chiara derivazione Formula 1 e di matrice simile a quella utilizzata per il sistema Hy-Kers della LaFerrari. Grazie a tali sistemi la versione Quadrifoglio dovrebbe godere di 650 cavalli sviluppati dal 2.9 litri V6 utilizzato già per la berlina. Anche il 2.0 della Giulia berlina subirà un aumento di cavalli che dai 280 di base diventeranno 350.

Dovrebbe essere legato alla storia del marchio il nome scelto per la nuova coupé visto che potrebbe chiamarsi Giulia Sprint a richiamare quella denominazione usata fin dagli anni ’50 fino alla soglia degli anni ’90. Si ricordano le versioni Sprint della Giulietta, Giulia e Alfasud che identificavano proprio i modelli a due porte. Pare che venga resa disponibile anche una versione alimentata a gasolio con la motorizzazione 2.2. Per quanto riguarda le vendite la previsione dice prima metà del 2019. Staremo a vedere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *